Napolitano bacchetta Berlusconi che tuona:”Pm eversivi, cancro da levare”

NAPOLITANO VS BERLUSCONI – Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si sente in dovere di intervenire, dopo il reiterarsi del solito mantra anti-pm del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Il Premier ha definito i pm di Milano come “eversivi”, come un “cancro da levare”. Napolitano accorre in difesa della magistratura:”Già negli anni scorsi, al Quirinale, ho voluto mettere l’accento sul sacrificio di uomini di legge, per sottolineare come da magistrati, avvocati, docenti di diritto venne un contributo peculiare di fermezza, di coraggio e insieme di quotidiana serenità e umanità nello svolgimento di una funzione essenziale per poter resistere all’ondata terroristica e averne ragione : la funzione dell’amministrare la giustizia secondo legge e secondo Costituzione, sempre, contro ogni minaccia e ogni prevaricazione”.

FINI – Anche Fini, leader Fli e presidente della Camera, ha espresso la sua perplessità sui continui affondi anti-magistratura del Cavaliere: “Non posso pensare che il Presidente del Consiglio si scagli contro i magistrati delegittimando tutto il corpo della magistratura”.

 

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
David di Donatello 2011, miglior film Mario Martone “Noi Credevamo”, elenco vincitori

DAVID DI DONATELLO 2011 - Mario Martone vince con "Noi Credevamo", miglior film in concorso...

Chiudi