pensioni ultime notizie

Notizie pensioni di invalidità: le novità sulle regole che faranno discutere

ULTIME NOTIZIE PENSIONI (1° AGOSTO 2017) – COME CAMBIANO LE REGOLE SUGLI INVALIDI CIVILI

Dopo le news sulle pensioni anticipate, oggi parliamo di invalidità civile e delle novità in arrivo.

La circolare Inps n. 3098/17 dice basta alla cassa per la liquidazione degli arretrati relativi ai trattamenti pensionistici di invalidità civile con tassazione separata.

Ecco cosa prevedono le norme oggi in vigore: “Ai fini della liquidazione o della ricostituzione delle prestazioni previdenziali e assistenziali collegate al reddito, il reddito di riferimento è quello conseguito dal beneficiario e dal proprio coniuge nell’anno solare precedente”.

Già la circolare 126/2010 aveva specificato la divisione fra assegno sociale e prestazioni di invalidità civile. Nel caso dell’assegno sociale, il criterio di competenza viene applicato al computo dei redditi per il il riconoscimento dell’assegno.

Per le pensioni di invalidità civile bisogna invece computare la totalità dei pagamenti arretrati collezionati, soggetti a tassazione separata.

Ultime notizie pensioni di invalidità (1° agosto 2017): le novità sul criterio di cassa potrebbero comportare un riesame delle istanze rigettate

La Cassazione a Sezioni Unite (sentenza n. 12796/2005) ha stabilito, in relazione alla erogazione dei benefici previdenziali e assistenziali connessi al reddito, che per definire il limite reddituale “devono essere considerati anche gli arretrati purché non esclusi del tutto da specifiche norme di legge, non nel loro importo complessivo, ma nelle quote maturate per ciascun anno di competenza”.

Dalla suddetta sentenza è conseguita l’azione dell’Inps, con l’appoggio del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali: gli arretrati non vanno dunque calcolati nel loro importo complessivo, bensì basandosi sui ratei maturati in ogni anno di competenza, senza considerare il criterio di cassa dell’anno di competenza.

Come si nota, si tratta di un discorso sulle pensioni di invalidità piuttosto tecnico, che probabilmente porterà a diverse discussioni e incomprensioni.

Per mettere in essere queste novità, le sedi dovranno suddividere gli importi arretrati per anno di competenza. Importante: le istanze precedentemente inviate e rigettate, in base al criterio di cassa, potranno ora essere riesaminate.

Il consiglio è dunque quello di recarsi presso le sedi Inps e seguire con attenzione queste ultime notizie sulle pensioni di invalidità, visto che con i cambiamenti appena operati la propria situazione personale potrebbe essere oggi valutata diversamente.

 

Check Also

Renzi PD

Ultimi sondaggi elettorali, dati choc: M5S sopra 30%, Pd sprofondato dal Rosatellum

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (27 OTTOBRE 2017) – EFFETTO ROSATELLUM, M5S VOLA PD AFFONDA Dopo …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
ultimi sondaggi elettorali Salvini
Ultimi sondaggi politici elettorali: Piepoli controcorrente, dati choc che spiazzano tutti

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (31 LUGLIO 2017) - M5S E PD ALLA PARI, SORPRESA CENTRODESTRA...

Chiudi