Obama Romney

Obama Vs Romney: continua la sfida dopo l’uragano Sandy a New York

Obama Romney

ELEZIONI USA 2012 – Obama Vs Romney: si riaccende il confronto elettorale, dopo l’emergenza per l’uragano Sandy a New York e nel New Jersey. Terminata la breve tregua, benefica per Obama che ha dimostrato di saper affrontare con fermezza i momenti di pericolo, restano cinque giorni a separare Obama e Romney dal martedì elettorale. Obama ha incassato l’endorsement da parte del sindaco di New York, Michael Bloomberg, e ha ripreso a parlare di “cambiamento”, proprio come nel 2008.

Romney, dal canto suo, ha sottolineato come Obama sembri intenzionato a incrementare la burocrazia federale. La parità sostanziale fra Obama e Romney resiste nei sondaggi nazionali: l’ago della bilancia potrebbero essere quegli otto stati in bilico fra Obama e Romney, stati nei quali si concentreranno i due candidati alla Casa Bianca in queste ultime ore prima del voto.

OBAMA PARLA DI CAMBIAMENTO – Barack Obama è nel Wisconsin: il suo percorso proseguirà in Nevada, Colorado e Ohio. Romney è impegnato in Virginia.

“Forse siete delusi per la lentezza del cambiamento, ma voi conoscete ciò in cui credo, sapete da che parte sto”. Così Obama in un aeroporto in Wisconsin, di fronte a circa 2.600 persone. “So che cosa vuol dire il cambiamento, – ha concluso Obama – perché sto lottando per averlo”.

ROMNEY IN VIRGINIA – “Non penso che aggiungere una poltrona in quel ministero aiuti a creare milioni di posti di lavoro”, ha detto Romney, riferendosi all’idea di Obama di incorporare in un solo dipartimento (Ministeo della ttività produttive) tutte le agenzie governative nel settore economico.

PER OBAMA EFFETTO URAGANO SANDY – Il governatore repubblicano del New Jersey, Chris Christie, ha avuto parole di lode per Obama. Il disastro dell’uragano Sandy sembra aver giovato in maniera inaspettata a Obama, il quale ha potuto mettere in luce le sue capacità di leadership proprio a pochi giorni dal voto decisivo.

Michael Bloomberg, sindaco di New York anche lui repubblicano, si è schierato con Obama inseguito all’efficacia dell’intervento presidenziale dopo l’uragano Sandy a New York.

OBAMA VS ROMNEY SONDAGGI – E’ un testa a testa che lascerà l’incertezza fino all’ultimo momento: Obama è in lieve vantaggio (47%), ma Romney è sotto soltanto di un punto percentuale. Lo spostamento del 7% degli indecisi sarà fondamentale. E’ questo, in fondo, il bello della democrazia: alla fine sono gli indecisi che decidono.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
fiat pomigliano
Fiat Pomigliano: arriva Lodo Monti, governo contro Marchionne

L'infantile ripicca di Fiat e Marchionne mira a dividere gli operai: una prepotenza che non possiamo accettare.

Chiudi