Pagelle Juventus-Milan 2-0, Serie A 2 Ottobre 2011

Pagelle JuventusMilan 2-0, Serie A 2 Ottobre 2011.

JUVENTUS

Gianluigi BUFFON 6 – Inoperoso per tutta la partita. 6 di stima.

Stephan LICHTSTEINER 6.5 – Partita dopo partita, lo svizzero acquista sempre più sicurezza.

Andrea BARZAGLI 7 – Dirige la difesa con autorità. Premiato con la convocazione in nazionale.

Leonardo BONUCCI 6.5 – Sbaglia pochissimo. Vicino al gol.

Giorgio CHIELLINI 6 – Le tante critiche ricevute lo hanno spronato.

Andrea PIRLO 7 – Dirige il gioco bianconero e disegna calcio.

Claudio MARCHISIO 8 – Due gol che schiantano il Milan in una partita che la Juve ha dominato dall’inizio alla fine. Un centrocampista completo come in Italia non se ne vedevano da tempo.

Milos KRASIC 5 – Unica nota stoanta della serata bianconera.
(dal 54′ Giaccherini 6.5 – corre e si sbatte come un pazzo)

Arturo VIDAL 6.5 – Molto bene in entrambe le fasi. Se solo avesse un piede più dritto.
(dal 90′ Pazienza s.v.)

Simone PEPE 7 – La Juve non può fare a meno di lui. Corre su e giù senza sosta, con discreta qualità.

Mirko VUCINIC 7.5 – Guida tutte le azione d’attacco bianconero e dialoga alla grande con i suoi compagni.
(dall’88′ Matri s.v.)

All. Antonio CONTE 8 – Alla fine ha avuto ragione lui. Su tutto e tutti!

MILAN

Christian ABBIATI 4 – Dov’è finita la sicurezza dello scorso anno? “Didatizzato”.

Daniele BONERA 4 – Meno dannoso sulla fascia. Disastroso in mezzo.

Alessandro NESTA 5.5 – Prestazione accettabile interrotta dal solito problema fisico.
(al 71’ Luca ANTONINI 5.5 – non commette grossi errori, ma nno è all’altezza)

THIAGO SILVA 6.5 – Il migliore dei suoi. Predica nel deserto.

Gianluca ZAMBROTTA 4 – Disastroso, non accenna a varcare la linea di centrocampo, superato da tutti.

Antonio NOCERINO 5 – Non commette gravi ingenuità e tutto sommato è l’unico che ringhia inseguendo gli avversari.
(dall’83’ Massimo AMBROSINI s.v.)

Mark VAN BOMMEL 4.5 – Insicurezza e ad alcuni errori grossolani.

Clarence SEEDORF 4 – Impreciso e privo di fantasia. E di voglia. E di polmoni.

Kevin Prince BOATENG 4.5 – Stringe i denti ma non è in condizione e si vede. La frustazione lo porta all’esplusione.

Zlatan IBRAHIMOVIC 5 – Mai servito dai compagni. Lui prova qualche giocata ma non c’è nessuno che lo appoggia.

Antonio CASSANO 5 – Come sempre, il giocatore barese stecca la grande partita. Certo è che se lui è stato uno dei migliori fra i suoi c’è da preoccuparsi.
(dal 61’ Urby EMANUELSON 4.5 – non riesce a ancora a dimsotrare il suo valore. Se mai ne abbia uno.)

All. Massimiliano ALLEGRI 4 – Sbaglia l’approccio alla partita. Sbaglia la formazione. Sbaglia i cambi. Quasi ci mancava che sbagliava anche il pullman per il ritorno a Milanello.

Check Also

Roma Lazio probabili formazioni

Roma Lazio probabili formazioni: oggi derby, “una partita speciale”

ROMA LAZIO PROBABILI FORMAZIONI (DERBY DI OGGI 8 NOVEMBRE 2015) – La parola d’ordine per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Nonciclopedia Vasco: denuncia di Rossi, sito chiude

Nonciclopedia Vasco: denuncia di Rossi, sito chiude. Nonciclopedia la versione ironica di Wikipedia è stato...

Chiudi