pensioni ultime notizie anticipate

Pensioni ultime notizie: riforma Fornero anche per i politici

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (22 GENNAIO 2016) – Dopo le novità sulla busta arancione, oggi parliamo di Fornero e vitalizi.

Le pensioni d’oro dei parlamentari saranno mai archiviate o finirà tutto in una bolla di sapone come sempre? C’è chi vorrebbe estendere i coefficienti della riforma Fornero per il calcolo delle pensioni anche ai vitalizi dei parlamentari.

Secondo le ultime notizie c’è chi, come Andrea Mazziotti di Scelta civica (presidente della commissione Affari costituzionali), pensa anche a modificare la Costituzione, in modo tale da debellare chi difende le pensioni d’oro in quanto ‘diritti acquisiti’.

Sono così in corso le audizioni in commissione dei rappresentanti delle associazioni degli ex consiglieri regionali e degli ex parlamentari.

pensioni ultime notizie anticipate

Pensioni ultime notizie (22 gennaio 2016): una decina di proposte di legge per rendere più equi i vitalizi dei politici

Le proposte di legge per mettere uno stop ai cosiddetti ‘diritti acquisiti‘ sono ben dieci, di cui due costituzionali e otto di natura ordinaria, provenienti da diverse forze politiche.

L’obiettivo non è punitivo, ma di equità: è ora di dire basta a trattamenti pensionistici sproporzionati ai contributi versati, all’età anagrafica e al tempo impiegato nel ‘servire lo Stato’.

Pensioni ultime notizie (22 gennaio 2016): riforma Fornero anche per i politici? Ci crediamo poco

Fra le varie proposte di legge, quella di Enrico Zanetti (Scelta civica, sottosegretario all’Economia) è in pratica un’estensione della legge Fornero agli ex politici.

Qualcuno dei quali, come spiega l’esponente Pd Matteo Richetti, potrebbe addirittura ritrovarsi soltanto con la pensione sociale, se una di queste proposte dovesse diventare legge.

Tuttavia, non è il caso di farsi troppe illusioni – secondo noi – su un imminente cambio di registro relativo alle pensioni degli ex politici, specialmente se dobbiamo aspettarcelo proprio da chi ha sostenuto attivamente l’ex premier Mario Monti (quelli di Scelta Civica) e chi ha avvallato passivamente la riforma Fornero (Pd, Forza Italia, ecc), nonché la rapina agli italiani con pensioni sopra le tre volte il minimo Inps, rapina mai sanata da rimborsi adeguati.

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Svelò Mafia-Pd, ora Santachiara: ”Potrei lasciare”

Manca poco ormai e il tribunale di Modena depositerà la sentenza nella causa civile con...

Chiudi