pensioni ultime novità precoci

Pensioni ultime notizie su anticipate: novità da brivido turbano il sonno degli italiani

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (27 GIUGNO 2017) – NOVITA’ SUL FRONTE ANTICIPATE, DA APE E PRECOCI AD ABOLIZIONE FORNERO

Continuano ad avvicendarsi le ultimissime news sull’anticipo pensionistico e sulla quota 41 per i lavoratori precoci. La situazione sul fronte previdenziale, sotto diversi punti di vista, non è affatto rassicurante.

Da un lato Tito Boeri, presidente Inps, lancia l’allarme sulle politiche che comportano il blocco della rivalutazione delle pensioni e l’incremento dell’età pensionabile: in questo modo, spiega Boeri, si rischia di andare verso un “sistema insostenibile”. Un dramma in particolar modo per i giovani che ormai lavorano a singhiozzo e sono quindi penalizzati dal vecchio sistema di calcolo contribuivo dell’assegno Inps.

Se i giovani piangono, gli anziani non ridono. La Quota 41 senza se e senza ma (cioè andare in pensione con 41 anni di contributi, senza altri requisiti da maturare) è rimasta nel mondo delle idee, applicata soltanto per un ristretto numero di lavoratori precoci (con almeno 12 mesi di contributi versati prima del diciannovesimo anno di età, più l’appartenenza a determinate categorie disagiate).

Pensioni ultime notizie (27 giugno 2017): novità da piangere, le anticipate sono per pochissimi e la Fornero resta intoccabile

Di Quota 100 (cifra da raggiungere sommando gli anni di età anagrafica a quella di contributi versati) neanche a parlarne. Insomma, cosa resta delle tante favole che abbiamo sentito per mesi nelle ultime news sulle pensioni?

Resta l’Ape in versione sociale, con paletti strettissimi. E l’Ape volontario, cioè indebitarsi per 20 anni con le banche in cambio di (al massimo) tre anni di pensione anticipata.

In tutto questo disastro, si staglia il tanto sbandierato aumento della quattordicesima, che però vale in media circa 21 euro in più al mese.

La riforma Fornero resta sostanzialmente inalterata, con la prospettiva di un aumento dell’età pensionabile nel 2019 (se il dato Istat sulla speranza di vita farà scattare per legge l’aumento a 67 anni). Si parla adesso di una nuova raccolta di firme per la sua abolizione, alla quale facciamo il nostro in bocca al lupo, ma il timore è che non faccia una fine migliore di quella della Lega nord di Matteo Salvini.

Check Also

pensioni ultime notizie Boeri Poletti

Pensioni notizie su aumento età pensionabile: i nostri figli pagheranno tutto, pagheranno caro

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (10 AGOSTO 2017) – AUMENTO A 67 ANNI, CONTINUA LO SCONTRO Dopo …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
ultimi sondaggi politici elettorali Lega
Sondaggi politici elettorali: scenari imbarazzanti se si andasse al voto oggi

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (27 GIUGNO 2017) - E SE SI VOTASSE OGGI? ECCO COSA SUCEDEREBBE...

Chiudi