Pil Italia

Pil Italia 2011-2014, stime giù dopo manovra economica

Pil Italia 2011-2012-2013-2014 stime al ribasso dopo manovra economica. La Nota di aggiornamento al Def, Documento di economia e finanza, approvata oggi dal Consiglio dei Ministri dichiara che l’ Italia riuscirà a raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013, ma la crescita dell’economia sarà inferiore rispetto a quanto prospettato in precedenza. Rispetto alla Nota di aggiornamento dello scorso aprile, il ministero dell’Economia si è infatti avvicinato alle previsioni della Commissione Europa e del Fondo Monetario, affermando che si verificherà una minore crescita cumulata.

Nella nota di legge: “Tenuto conto delle previsioni macroeconomiche aggiornate, la manovra complessiva varata dal governo è comunque coerente con il raggiungimento del pareggio di bilancio nel 2013. I consumi delle famiglie sono attesi in rallentamento, come suggerito dagli indicatori congiunturali piu’ recenti”. E inoltre si precisa che “la dinamica del mercato del lavoro nel medio termine potrebbe rappresentare un fattore di rischio per le decisioni di spesa delle famiglie”.

In poche parole si stima una crescita del Pil dello 0,7% per l’anno in corso, dello 0,6% per il 2012, dello 0,9% per il 2013 e dell’1,2 per il 2014. Le precedenti stime indicavano una crescita dell’1,1% per il 2011, dell’1,3% per il 2012, dell’1,5% per il 2013 e dell’1,6% per il 2014. Il deficit/Pil si attestera’ al 3,9% nel 2011, all’1,6% nel 2012, allo 0,1% nel 2013 e allo 0,2% nel 2014.

 

Check Also

Come accedere ad un credito privato?

Oggi vorremmo parlare di quale sia la via più facile e sicura per avere accesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Intercettazioni Berlusconi, Silvio è esasperato

INTERCETTAZIONI BERLUSCONI - Silvio Berlusconi, parlando con alcuni deputati del Pdl al termine delle votazioni...

Chiudi