Pistorius ultime notizie: trovata mazza cricket insanguinata

PISTORIUS, OMICIDIO REEVA STEENKAMP ULTIME NOTIZIE 17/02/2013 – Possibile svolta nelle indagini dell’omicidio di Reeva Steenkamp. La polizia sudafricana avrebbe trovato una mazza da cricket insanguinata sul luogo del delitto. A riferirlo è stato il quotidiano “City Press”. Gli esami della scientifica stabiliranno se il il sangue corrisponda a quello della fidanzata di Oscar Pistorius. Ma tutte gli indizi farebbero propendere per la svolta. Il cranio della bionda top model, avrebbe infatti sarebbe stato fracassato. E il sangue sulla mazza sarebbe stato “ingente”. Non solo, quindi, i 4 colpi di pistola a uccidere Reeva. Secondo quanto trapela dalla stampa sudafricana tutto farebbe pensare ad un omicidio passionale. Un raptus che sarebbe stato seguito da una telefonata alla famiglia dell’atleta para-olimpico. Poi la chiamata ai soccorsi. Ma era troppo tardi.

LA GELOSIA COME MOVENTE? – La dinamica farebbe pensare ad un movente passionale. Voci negli ambienti dello spettacolo sudafricano parlano di possibili attriti nella coppia dovuti al rivale Mario Ogle. Il 24enne cantante sudafricano, che ha scalato le classifiche con il suo ultimo singolo e che compare a fianco di Reeva nel reality “Tropika Island of Treasur”, l’isola dei famosi sudafricana. Proprio la prossimità alla partecipazione al programma televisivo Sabc.

OMICIDIO PRETERINTENZIONALE – Qualora queste nuove indiscrezioni siano confermate dagli esami della scientifica, lo scenario per il campione passato alla storia per i suoi successi con delle avanzatissime protesi a posto delle gambe potrebbe cambiare. Innanzitutto non sarebbe più necessaria la testimonianza dei vicini di casa. Secondo quanto emerso nei giorni scorsi, infatti, i vicini di casa dell’elegante quartiere di Silverlakes di Pretoria dove Pistorius viveva, avrebbero udito segni di colluttazione e grida provenire dalla scena dell’omicidio. Una sorta di sconfessione della non volontarietà del gesto omicidio di Oscar. Involontarietà urlata dallo stesso Pistorius. La conferma della testimonianza avrebbe portato al passaggio da omicidio colposo a omicidio volontario. Ma se il movente passionale legato alla gelosia sarà provato, il campione potrebbe anche dover rispondere di omicidio preterintenzionale. Il che equivarrebbe a dire ergastolo.

PISTORIUS AMAVA SAN VALENTINO – E dire che, se di follia si è trattato, le intenzioni erano altre. Lo raccontano i commessi di Party Box Goodies, il negozio di regali che avevano venduto e confezionato il regalo di San Valentino per Oscar. “Al suo arrivo era sorridente e rideva”, ha raccontato al giornale una delle commesse. La Steenkamp ha poi detto alla stessa commessa: “La cornice è una sorpresa. Lui adora le sorprese”.

TERZO GIORNO DI PRIGIONIA – L’atleta para-olimpico sudafricano, accusato dell’omicidio della fidanzata, ha trascorso la terza notte di prigionia in una stazione di polizia a Pretoria, dove oggi riceverà la visita della famiglia e degli avvocati. Secondo quanto trapela, l’atleta “avrebbe dormito bene”. Martedì la seconda udienza del processo. Mentre tutto il Paese sudafricano si preparerà per abbracciare per l’ultima volta la sua bella modella prima della sepoltura.

Check Also

pensioni ultime novità

Pensioni novità oggi: cari giovani, ecco fino a che età assurda lavorerete

PENSIONI ULTIME NOVITÀ OGGI (28 FEBBRAIO 2017) – NOTIZIE CHOC PER I GIOVANI Dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Penultimo Angelus del Papa, Domenica 17 Febbraio 2013 (video)

In centomila al penultimo Angelus del Pontefice, Benedetto XVI, "Grazie per essere venuti così numerosi"....

Chiudi