sondaggi politici referendum costituzionale

Referendum costituzionale: sondaggi, crollo del Sì. Renzi al capolinea

SONDAGGI REFERENDUM COSTITUZIONALE (24 LUGLIO 2016) – Dopo le intenzioni di voto per le Politiche, vediamo oggi i sondaggi elettorali sul referendum confermativo di ottobre 2016.

I dati sono stati raccolti dall’istituto di ricerca Demopolis, indagando su quali siano gli aspetti più graditi della riforma costituzionale, quali sono i motivi che spingono gli italiani verso il Sì o verso il No e, infine, la parabola discendente dei consensi verso la riforma costituzionale.

Sì, perché appena pochi mesi fa, a inizio anno, il Sì sembrava in netto vantaggio, mentre ora è vittima di un trend negativo probabilmente irreversibile: dal 60% di gennaio 2016 si è passati al 50% di oggi.

Il fatto è che più gli italiani si schiariscono le idee, più capiscono che il punto fondamentale con il quale viene propagandata la riforma costituzionale è un un vero e proprio specchietto per le allodole.

3.Referendum_Luglio_2016

La riduzione dei senatori da 315 a 100 resta l’aspetto preferito dagli italiani, anche se ormai si è capito che il Senato non verrà affatto abolito (come Matteo Renzi inizialmente assicurava), ma resterà in piedi  tutto il baldacchino di Palazzo Madama con costi annessi e connessi, onde per cui la riduzione del numero dei senatori comporterà risparmi risibili, i quali di certo non valgono lo stravolgimento della nostra Costituzione (ricordiamo che la riforma firmata da Boschi, Renzi e Verdini è profondamente invasiva e non si limita a modificare il bicameralismo perfetto: ci troviamo di fronte a un vero e proprio cambiamento di forma di Stato, con una quarantina di articoli “ritoccati”, quindi più cambiamenti in un colpo solo di quanti ne siano stati fatti dal 1948 a oggi).

4.Referendum_Luglio_2016

Il 35% degli italiani, secondo i sondaggi di Demopolis, dirà Sì o No al governo Renzi, mentre il 54% dichiara che voterà basandosi esclusivamente sul merito della riforma costituzionale: a nostro umile parere, questo dato è da prendere con le molle. Quanti degli intervistati, infatti, voteranno in realtà a favore o contro Renzi, ma preferiscono affermare di votare sì o no alla riforma perché suona più “nobile” metterla così=

1.Referendum_Luglio_2016-1

E nell’ultima slide vediamo rappresentato il crollo del Sì degli italiani nel referendum costituzionale: se questo trend non si inverte, e difficilmente lo farà, Renzi è al capolinea.

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
pensioni ultime notizie
Pensioni ultime notizie riforma: fallimento conclamato, cambiamo pagina

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (23 LUGLIO 2016) - Dopo aver parlato della quota 41, chiudiamo la...

Chiudi