Referendum Nucleare 2011/ Corte Costituzionale approva testo Cassazione

REFERENDUM NUCLEARE 2011 – Il parere è stato unanime: la Corte Costituzionale ha considerato ammissibile il testo del nuovo quesito sul nucleare in Italia. Il testo è stato riformulato dalla Cassazione, in seguito alle modifiche del Governo del dl omnibus. “Dalla Consulta arriva l’ennesimo e definitivo stop alle pretese di un governo che con una mano lascia libertà di voto e con l’altra cerca con ogni mezzo di sabotare il referendum. Ora la parola passa ai cittadini”. Così recita il comunicato del comitato “Vota Sì per fermare il nucleare”, che raccoglie in sé oltre 80 associazioni. “Dopo i dubbi strumentali avanzati dai nuclearisti sul nuovo quesito – continua il comunicato – ggi si compie un altro decisivo passo verso il quorum: adesso pretendiamo che l’informazione pubblica e quella privata facciano sapere ai cittadini che domenica e lunedì, coi quesiti su acqua e nucleare, – conclude – si decide della loro sicurezza e del loro futuro”. Le date per votare sul nucleare e sugli altri quesiti (privatizzazione acqua, legittimo impedimento) sono il 12 e il 13 Giugno prossimi.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Lamberto Sposini/ Ansa ultime notizie: 7 Giugno 2011, bollettino medico

LAMBERTO SPOSINI ANSA ULTIME NOTIZIE - 7 Giugno 2011 - Neanche ieri è stato diramato...

Chiudi