Regalo di Natale Renzi: pensioni 12 giorni dopo a gennaio 2015

Mentre Matteo Renzi si fa bello da Barbara D’Urso con il Bonus-bebè di 80 euro, alias marchetta bis acchiappaconsensi, passa un pochino più in sordina (ma proprio poco) la notizia del regalo di Natale dell’ex sindaco ai pensionati. 

A partire da gennaio 2015, le pensioni verranno erogate non più il primo del mese, bensì il giorno 10. E attenzione: tocco di classe di rara fattura, il 10 gennaio 2015 sarà sabato, quindi gli italiani vedranno la pensione il 12 gennaio (secondo la norma contenuta nella Legge di stabilità, il pagamento slitta se il giorno 10 è festivo o non bancabile).

Una trovata sublime per stimolare i consumi. Immaginate i centri commerciali assaliti dalle orde di pensionati dedite allo shopping sfrenato, incuranti del trascurabile problema di dover sopravvivere dodici giorni di più con la pecunia del mese precedente. Gli arcigni vecchietti la prenderanno come una sfida. Ci rinviate la pensione? E noi spendiamo di più!

Rimandare il versamento delle pensioni di quasi due settimane, proprio nel periodo natalizio, è una genialata irripetibile: dodici giorni di apnea extra per i pensionati, dodici giorni di valuta guadagnati da chi deve sganciare. Oggi le pensioni si rinviano soltanto, ma domani chissà: il sogno iperliberista della rottamazione delle pensioni pubbliche potrebbe essere sempre più vicino.

AGGIORNAMENTO: DIETROFRONT GOVERNO RENZI SU RINVIO PENSIONI, NON RIGUARDERA’ TUTTI

renzi-ok-620x372

 

Check Also

pensioni ultime novità

Pensioni novità oggi: cari giovani, ecco fino a che età assurda lavorerete

PENSIONI ULTIME NOVITÀ OGGI (28 FEBBRAIO 2017) – NOTIZIE CHOC PER I GIOVANI Dopo la …

19 comments

  1. "Oggi si rinviano soltanto, ma domani chissà: il sogno iperliberista della rottamazione delle pensioni pubbliche potrebbe essere sempre più vicino."
    Senza considerare che sarà quasi raddoppiata la tassazione sui fondi pensione privati.

    HE'S A GENIUS!

    SHISH a tutti..

  2. beh, visto che la maggior parte dei piddioti (elettori) sono pensionati convinti che votare pd sia uguale al vecchio pci, ne sono contento… tanto i miei stanno in miseria lo stesso…

  3. Questi nostri "cari politici" vanno cercanno la rivoluzione e se vogliono quella, gira che ti rigira l'avranno ma, saranno anche volatili amari, ovverossia CAZZI ACIDI per i loro culi!!!!!!

  4. Ecco l'inizio della fine!!!!!!!

  5. è uno schifo…e chi li ha votati mi fa schifo quanto e forse più di loro….VERGOGNATEVI

  6. ZITTO ZITTO CON LA LEGGE DI STABILITA RENZI METTE LE MANI IN TASCA AI PENSIONATI

    Spostare la data di pagamento delle pensioni, dal 1° al 10 del mese non sarebbe niente. Basterebbe che nell'assegno del mese precedente l'avviamento della procedura, i'INPS aggiungesse un importo pari al risconto attivo di 10 giorni di pensione imputabili al mese successivo. Di li in poi, non cambierebbe assolutamente niente. La sostanza invece è diversa. Di fatto, è come se, su tutte le pensioni venisse applicato UN PRELIEVO FORZOSO, UNA TASSA, una tantum e DA PAGARSI IN UN'UNICA SOLUZIONE, pari al 33% del valore della pensione mensile. Tanto su quelle di 300,00 euro (alle quali di fatto farà pagare 100,00 euro) …e su chi ne prende 1.500,00 ne pagherà 500…e così via.
    Sicuramente, pensando di essere furbo, farà partire questo obbrobrio da gennaio 2015, in maniera che, tutta la gente che vive in povertà, o con grosse difficoltà, anziché passare le feste Natalizie con quel briciolo di gioia in più, grazie alla tredicesima di dicembre; ne debba conservare una buona parte per coprire i primi 10 giorni di gennaio. Si perché, forse Renzi non se ne rende conto….o peggio, forse si…ma ci sono milioni di pensionati che non ce la fanno ad arrivare in fondo al mese…e contano i giorni…sino al primo. Gli economisti hanno stimato in 20 milioni di euro il ritorno economico per il Governo. Possiamo affermare che "i pannolini" alle neomamme li pagheranno i nonni…anche quelli che non hanno nipoti…e con gli interessi. Ma non ci sono coperture…resta un buco…Chi pagherà, ai nonni, i pannoloni ??

  7. Mah.. io sento odore di BUFALA… :P

  8. Hai fatto una bella analisi spero non ti dispiaccia se te la copio e condivido con i miei amici.

  9. Non mi par mica tanto bufala se ne ha nno parlato più volte i TV. Io sono pensionato, quindi so che dovrò tirare ancor più la cinghia per arrivare al 10. Quindi niente spese di Natale, attento a non far regali, mance e offerte. A questo punto dov'è lo stimolo ai consumi? tu dirai la 13^ ma quella è già ipotecata per pagamenti di tasse e bollette!!!

  10. Camillo Carvisiglia , anch'io sono pensionato.. per cui SPERO che in questo caso sia una bufala (ne girano tante,alcune molto ben scritte da sembrare notizie vere,credimi!) o, se è notizia vera, speriamo ci ripensino e non spostino la data di pagamento! Ciao, buonanotte, e buona vita :)

  11. LEGGO…RENZI PUNTA AL 51%….si sa….si sa….affermazioni che si commentano da sole. Forse però, la "mission" del buon Capo del Governo dovrebbe essere Equità…Giustizia…e benessere dei Cittadini…Speriamo che almeno qualcuno cominci a capire questa sottile differenza…Il problema…è che questa dissennata e continua campagna elettorale, che si fonda sulla distribuzione degli ottanta euro …ancora PER CATEGORIA R NON PER FASCE DI REDDITO…nella malaugurata ipotesi e come purtroppo temo, non dovesse portare nei tre anni all'assunzione di 800.000 disoccupati (come promesso), e quindi ad una solida ripresa dell'economia; Ci metterà nuovamente in Braghe di tela, come eravamo prima delle lacrime e sangue che ci ha fatto versare il Governo Monti. Non ci scordiamo della clausola di salvaguardia…la spada di Damocle dell'aumento delle aliquore IVA. che si ripercuoterebbe indistintamente e nuovamente SU TUTTI I CITTADINI…in egual misura…sui miliardari e come su chi va alla caritas; riducendo ulteriormente anche il potere di acquisto di pensionati, che sino ad oggi, dal governo Renzi, hanno ricevuto solo negatività. Per esempio, se le regioni, a seguito dei tagli ricevuti, ridurranno l'assistenza sanitaria o i trasporti…anche loro ne subiranno le conseguenze. Peggio ancora se, come nelle loro possibilità, le regioni aumenteranno le aliquote IRPEF…Grazie Renzi…a nome dei Pensionati tutti…proprio tutti…

  12. Trattamento indolore……per la dolce morte….. FERMIAMO STI BASTARDI!

  13. Fa bene è ancora poco per gli itaioti,servono soldi per gli invasori e centri sociali pro clandestini

  14. si dovrebbero vergognare…ma loro non conoscono vergogna altrimenti non occuperebbero il posto che hanno…si fa sempre più fatica a campare e loro invece di darci una mano (come fanno con i NON italiani) ci spingono sempre più nel baratro….sono schifato…

  15. ….ah dimenticavo…l'importante è che il mercoledì e la domenica ci siano le partite…vero itagliani??? dai forza gridiamo W Juve W Inter W Milan …etc etc…

  16. ottima analisi .copio e condivido su fb … se sei contrario rimuovo

  17. …Indietro tutta……sicuramente i sondaggi devono aver detto…"con le pensioni al 10…avete pestato una cacca"….una cacca enorme….e allora come nella miglior tradizione del Berlusconi dei tempi d'oro….(oggi bianco….domani nero).qualcuno deve aver detto…"io ?? (con i palmi in avanti e con la bocca acerba.)… non l'ho mai neppure pensato !!!"….

  18. …Indietro tutta……sicuramente i sondaggi devono aver detto…"con le pensioni al 10…avete pestato una cacca"….una cacca enorme….e allora come nella miglior tradizione del Berlusconi dei tempi d'oro….(oggi bianco….domani nero).qualcuno deve aver detto…"io ?? (con i palmi in avanti e con la bocca acerba.)… non l'ho mai neppure pensato !!!"….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
#Fuoridalleuro? Per il Pd non si può fare

"Al di la' del merito delle proposte, a dir poco astruse, illustrate da Grillo sul...

Chiudi