renzi9

Renzi si “pente” della riforma costituzionale, gaffe e figuraccia clamorosa

Incredibile: persino Matteo Renzi si è unito ai 20 milioni di italiani, quelli che lo hanno mandato a casa votando No al referendum costituzionale del 4 dicembre.

In modo un po’ tardivo, il pentimento dell’ex sindaco di Firenze è arrivato oggi, con la presa d’atto dell’utilità del Senato così com’è (e come non sarebbe più, se fosse passata l’esiziale riforma).

Ecco cos’ha detto il Macron de noantri: “Inviterò i senatori a valutare di correggere la legge (sulla legittima difesa ndr) nella parte in cui risulta meno chiara e logica, visto che io per primo ho avuto molti dubbi”.

Clamoroso a Rignano! Anche Matteo ha finalmente compreso l’utilità del Senato nel correggere i pasticci fatti alla Camera!

“Diciamo – ha poi sottolineato Grasso, con velata ironia – meno male che c’è il Senato, se dobbiamo intervenire su questo tema. Staremo a vedere le proposte di ulteriori modifiche”.

E meno male sì, sottolineiamo e sottoscriviamo noi.

Ps. La gaffe di Renzi non è casuale, fate attenzione e scoprirete che stiamo assistendo a un film già visto, quando lui era appena diventato segretario del Pd ed Enrico Letta era a Palazzo Chigi.

La strategia che sta andando in replica è questa: sparare quotidianamente sul governo, facendo finta di essere all’opposizione quando invece sei il capo del principale partito di maggioranza, e condurre l’esecutivo al logoramento.

Nella prima versione, verso la coltellata alle spalle con conseguente nomina regia. Nel remake, verso un voto anticipato (ma solo dopo aver approvato una legge elettorale per far fuori “traditori” e M5S).

 

Check Also

sondaggi-politici-elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: Centrodestra travolgente, sorpresa su PD e M5S

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (11 SETTEMBRE 2017) – FRA PD ED M5S GODE IL CENTRODESTRA? …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
sondaggi M5S
Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd al palo, M5S unico sopra 30%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 MAGGIO 2017) - M5S SEMPRE PRIMO PARTITO (E DI GRAN...

Chiudi