Rio, ex-alunno spara in una scuola, 13 morti

RIO DE JANEIRO –  Scuola “Tasso da Silveira”, Realengo di Rio: un uomo entra nell’edificio e spara su alunni e professori. L’uomo, dopo aver ucciso 13 persone e averne ferite una ventina, si è suicidato. L’assassino-suicida sarebbe un ex alunno della scuola, tale Wellington Menezes de Oliveira, 24 anni. Lo riferiscono fonti online della televisione brasiliana.

LA DINAMICA – Giovedì mattina, ore 8.00 locali, ore 13.00 in Italia: l’uomo entra e spara per tre minuti, addosso agli alunni, tutti fra gli 8 e i 14 anni, che cercano di darsi alla fuga. L’uomo, oltre a essere armato con armi da fuoco, indossa anche un giubotto anti-proiettile.

 

Check Also

incidente treno Napoli

Incidente treno Napoli: giovani investiti sui binari

ULTIME NOTIZIE NAPOLI (16 MAGGIO 2016) – Raffaella Ascione, 20 anni, è morta investita da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Immigrati, guerra diplomatica fra Italia e Francia

ITALIA FRANCIA SCONTRO - Continua la guerra diplomatica sugli immigrati. Italia e Francia sono ancora...

Chiudi