Roberto Straccia morto annegato, nessuna violenza

Il giovane pescarese Roberto Straccia morto annegato, questo rivela l’autopsia che inoltre chiarisce in merito a possibili violenze: nessuna violenza.

Scomparso a Pescara e strascinato dalle correnti fino a Bari, dove è stato ritrovato. Roberto Straccia è morto, la notizia è purtroppo ufficiale e la famiglia è scioccata. Il giovane Roberto Straccia è stato sottoposto ad autopsia nella giornata di ieri, dopo essere stato ritrovato a largo di Bari.

Il giovane Roberto Straccia morto quindi per annegamento, inizialmente si temevano rapimenti e violenze, ma la situazione del giovane totalmente estranea a qualunque ambiente criminale avevano immediatamente fatto volgere le piste degli inquirenti verso altri lidi. Lidi che non sarebbero mai stati raggiunti se il cadavere non fosse approdato a Bari, trascinato dalle correnti.

Non è ancora chiaro perché Roberto, in pieno Dicembre, fosse finito nelle acque dell’Adriatico. Questa resta ora l’unica incognita. Perché il 14 Dicembre Roberto Straccia è finito in acqua? Il giovane era in spiaggia a fare jogging e non si capisce come sia possibile che Roberto Straccia morto in questo modo.

Check Also

incidente treno Napoli

Incidente treno Napoli: giovani investiti sui binari

ULTIME NOTIZIE NAPOLI (16 MAGGIO 2016) – Raffaella Ascione, 20 anni, è morta investita da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
uomini e donne
Uomini e Donne anticipazioni: eliminata Tara scoperta con l’ex

Uomini e Donne anticipazioni: eliminata Tara scoperta con l'ex. Novità nello studio di Uomini e Donne,...

Chiudi