legge di bilancio 2017

Legge di Bilancio 2017: salta la sanatoria, governo Renzi nel caos

ULTIME NOTIZIE LEGGE DI BILANCIO 2017 – ADDIO SANATORIA, GOVERNO RENZI IN TILT

E arriva la retromarcia sulla sanatoria, misura che doveva essere contenuta nella legge di Bilancio 2017: addio alla flat tax del 35% per i furbetti disposti a fare “coming out”, facendo emergere e dichiarando al Fisco somme di denaro illegalmente possedute in Italia.

Ribattezzata come legge “salva-Corona”, la sanatoria del contante era stata anche accusata di essere un favore alla Mafia.

La decisione sarebbe stata presa addirittura da Matteo Renzi, dopo incontri fra presidenza del Consiglio e Mef. La sanatoria sui contanti tornerà quindi alla versione iniziale della voluntary disclosure, quindi con il calcolo progressivo dell’Irpef. Condizioni decisamente meno convenienti.

Legge di Bilancio 2017: ritardi, errori di calcolo, ripensamenti. La manovra finanziaria del governo Renzi è nel caos

Renzi insomma sconfessa se stesso, dopo aver parlato di “modifiche minimali” l’ex Premier è costretto a cambiare la legge di Bilancio 2017 sempre di più. Probabilmente, viste le pressioni dell’Ue, non si tratta delle ultime modifiche: basti pensare che fra il cdm di sabato scorso e oggi, dopo l’invio del Documento programmatico di bilancio a Bruxelles, la manovra si è ristretta da 27 miliardi a 26,3 miliardi.

E non finisce qui: la rottamazione delle cartelle di Equitalia è stata sovrastimata inizialmente, ben 4 miliardi di incassi, mentre ora viene valutata appena 2,6 miliardi.

Senza contare che il governo Renzi ha sforato anche a livello temporale, andando oltre la scadenza del 20 ottobre per la trasmissione della legge di Bilancio 2017 alle Camere, nonché il limite per mandare il tutto a Bruxelles.

Insomma, confusione, disorganizzazione e ripensamenti, per un governo nel caos, probabilmente innervosito dalla consapevolezza di avere una data di scadenza: il 4 dicembre 2016.

 

 

Check Also

Perché è importante convertire i propri filmati in un formato diffuso

Il mondo dei media è cresciuto a dismisura tanto da portarci a fruire di filmati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
pensioni ultime notizie Boeri Poletti
Pensioni ultime news quattordicesima: Boeri contro l’aumento, scontro con Poletti

PENSIONI ULTIME NEWS (22 OTTOBRE 2016) - BOERI CONTRO POLETTI SULLA RIFORMA Giuliano Poletti, ministro...

Chiudi