Samsung Galaxy S4 – 100 milioni di pezzi, addio iPhone 6

Sembra che l’enorme commessa di Samsung per il suo Galaxy S IV, ben 100 milioni di pezzi, possa essere al centro del ritardo di Apple sull’iPhone 6.

Avverrà in primavera il lancio del nuovo terminale Android di casa Samsung, il Galaxy S4. Lo ha annunciato la stessa Samsung, in una nota pubblicata sul sito istituzionale, da cui traspare anche la strategia di vendita e produzione del dispositivo: 100 milioni di pezzi entro metà del 2013 saranno immessi sul mercato. Una massiccia operazione di vendita, e dunque di produzione, che ha portato molti fornitori cinesi a riequilibrare le proprie risorse inizialmente destinate alla Apple.

iPhone 6 in ritardo – Il diretto concorrente del Samsung Galaxy S4 sarebbe stato certamente l’iPhone 6. Il condizionale è dovuto, poiché Apple ha dichiarato che il suo smartphone, il più grande successo mai conseguito dalla casa della mela morsicata, sarà rimandato agli albori del 2014. Le ragioni alla base di questa decisione potrebbero essere imputabili alla massiccia commessa Samsung.

A fare quest’analisi non è un piccolo blogger o un detrattore di sorta, ma l’economista Peter Misek di Jefferies & Company, una banca d’investimenti internazionale che fa direttamente capo a Goldman Sachs. Misek, dati alla mano, ha dichiarato con estrema certezza, che non vi sarebbero risorse sufficienti alla produzione di entrambi i terminali nello stesso lasso di tempo. Secondo l’analista, infatti, in Cina già si starebbero affrontando molte difficoltà per la produzione del grosso display che contraddistinguerà il nuoto terminale Apple. Produrre infatti i ricambi per i vecchi prodotti Apple, i pezzi per il nuovo iPhone 5, e al contempo iniziare la produzione delle parti del nuovo iPhone 6, ha portato Foxconn e la cordata dietro le quinte a ritardi nelle consegne.

Il mercato degli smartphone, dunque, nel 2013, si preannuncia dominato da Samsung, a cui Apple, almeno per quest’anno, sarà costretta a lasciare campo libero. Patents permettendo, si intende.

Check Also

pensioni ultime novità

Pensioni novità oggi: cari giovani, ecco fino a che età assurda lavorerete

PENSIONI ULTIME NOVITÀ OGGI (28 FEBBRAIO 2017) – NOTIZIE CHOC PER I GIOVANI Dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Sanremo Littizzetto video
Sanremo Littizzetto: video, flash mob contro il femminicidio

SANREMO LITTIZZETTO VIDEO - Il Festival di Sanremo 2013 non è solo canzoni, ironia e...

Chiudi