Sanremo 2012 terza serata

Sanremo 2012 cantanti: prima serata con i 14 Big

Sanremo 2012 cantanti

Prima serata di Sanremo 2012 con i 14 cantanti Big in gara! Conto alla rovescia per la 62 esima edizione del Festival della canzone italiana. Al comando c’è Gianni Morandi a fargli da spalla la bella Ivana Mrazova e il comico Rocco Papaleo. Vista la rimonta della scorsa edizione quest’anno si inizia con una marcia in più: il conforto dallo share e la speranza di riuscire a raggiungere gli stessi risultati o magari fare meglio danno buon umore. A dare animo c’è anche la presenza di Adriano Celentano il primo sul quale il direttore artistico Mazzi ha puntato gran parte del succeso della kermesse musicale di Sanremo 2012.

Un Celentano in prima linea non solo per l’eccezionalità della sua apparizione ma anche per quella del suo cachet. Niente paura, però, perché il discusso e contestato compenso del molleggiato dovrebbe essere  devoluto in beneficenza. Diverse saranno le sue apparizioni, nessuna interruzione, a meno che non decida di superate i tempi tecnici (quelli degli intervalli “tassativi”) e un possibile duetto con Gianni Morandi.

SANREMO 2012 CANTANTI – Per il resto tutto procederà come al solito non mancheranno le gaffe e neanche le sorprese, non mancheranno ovviamente i vip a esibirsi così come i nuovi talenti, non cambia il luogo dell’appuntamento: questa sera su Rai 1 subito dopo il telegiornale. Dalle 20:40 fino a tarda serata sul palco dell’Ariston si avvicenderanno: Arisa, Chiara Civello, Dolcenera, Emma Marrone, Eugenio Finardi, Francesco Renga, Gigi D’Alessio con Loredana Bertè, Irene Fornaciari, Marlene Kuntz, Mattia Bazar, Nina Zilli, Noemi, Pierdavide Carone e Samuele Bersani che la rigorosità della lista in ordine alfabetico relega a fine serata.

SANREMO 2012 STASERA 2 ELIMINATI – Delle 14 canzoni in gara rimaranno, a fine serata, solo 12. La macchina dei preferiti si metterà in moto già da questa sera eliminando due degli artisti che hanno ricevuto meno voti, chi rimane  sarà ammesso alla seconda serata. Chi andrà via non avrà di che disperare la vittoria a Sanremo si sa non è quasi mai del vincitore reale, niente paura quindi l’importante come non mai è partecipare.

 

 

 

Check Also

I programmi tv per gli appassionati di barche

La proliferazione di canali dovuta al digitale terrestre ha fatto sì che ogni nicchia potesse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Omicidio Gabriele Sandri
Spaccarotella condannato per omicidio Gabriele Sandri: 9 anni e 4 mesi

La condanna è definitiva: 9 anni e 4 mesi di carcere all'agente Spaccarotella per l'omicidio...

Chiudi