Sanremo 2013

Sanremo 2013: Berlusconi infuriato, non si canta prima delle elezioni!

BERLUSCONI VS SANREMO 2013 – Il Festival di Sanremo  2013 ha vinto la sua personale battaglia contro la politica. Il Festival della canzone italiana non poteva e non doveva essere spostato a causa della campagna elettorale e così è stato. Ovviamente il mancato spostamento del Festival ha suscitato parecchie indignazioni da parte dei vari politici impegnati nelle ultime settimane di campagna elettorale prima delle elezioni del 24 e 25 febbraio, ma sicuramente quello che maggiormente fa la voce grossa è Silvio Berlusconi.

E’ proprio l’ex premier, l’esponente politico che più di tutti fa della comunicazione e della presenza televisiva il suo canto di battaglia, affonda il coltello nella piaga rilasciando un’intervista in merito al Messaggero tv: “Sanremo andava assolutamente spostato ed è incomprensibile la decisione della Rai, tanto più che ci stiamo giocando il nostro futuro con le prossime elezioni. Il Festival di Sanremo 2013 si aggiunge alla par condicio e complica la possibilità di comunicare. La par condicio è la legge più assurda che si poteva immaginare e che vige solo nel nostro sistema. Anche il più piccolo partito ha lo stesso spazio in televisione del grande”.

Pronta la risposta di Fabio Fazio, il conduttore del Festival di Sanremo 2013 che difende la sua trasmissione via Twitter. Ad incutere timore in questo clima di campagna elettorale è probabilmente Luciana Littizzetto, che, come dichiarato dal consigliere Rai in quota Pdl Antonio Verro, è una “scheggia impazzita” e spera che con i suoi interventi satirici rispetti le regole previste.

Sanremo 2013: critiche anche per l’invito a Carla Bruna e sul clima di austerity. Infine tante polemiche anche sulla presenza di Carla Bruni, non tanto per le molteplici critiche “francesi” al nostro/suo Paese, quanto per il suo coinvolgimento nel caso Battisti. Inoltre la crisi pare abbia colpito anche la Rai che ha preferito evitare la rappresentanza di “persone comuni” al Festival. Dunque quest’anno, intorno al palco dell’Ariston ci saranno solo figure famose o con particolari motivi di lavori e non i soliti vecchietti in giacca e cravatta.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Pausini mamma
Pausini mamma: è nata Paola, la prima figlia di Laura

Laura Pausini mamma. La più famosa cantante italiana nel mondo ha voluto annunciare insieme al...

Chiudi