Saras, pm vuole condanna per tutti i cinque imputati

Omicidio colposo plurimo e una salatissima multa di 800.000 euro per la Saras: il pubblico ministero, Emanuele Secci, ha chiesto condanne per tutti i cinque imputati del processo inerente alla morte di tre della Sarroch, l’incidente del 26 maggio 2009 avvenuto nella raffineria.

Le condanne richieste. Due anni e otto mesi per Antioco Mario Gregu (direttore delle operazioni industriali) e Dario Scafardi (direttore della raffineria) Due anni e quattro mesi per Guido Grosso (responsabile dello stabilimento). Due anni e due mesi per Antonello Attori (responsabile del settore in cui morirono i tre operai). Un anno per l’avvocato Francesco Ledda, legale della Comese, l’azienda nella quale lavoravano i tre operai. Le tre vittime furono colpite da un getto letale di idrogeno solforato. Le vittime sono i giovanissimi Daniele Melis (29 e Luigi Solinas, insieme a Bruno Muntoni, 56 anni, sposato con tre figli.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Fli, irresponsabile candidare Lassini nel Pdl

Giuseppe Valditara, senatore e coordinatore di Futuro e Libertà inLombardia, ha criticato la dirigenza regionale...

Chiudi