Satellite in caduta verso la Terra, cessato allarme per il nord Italia

Il satellite UARS, in caduta verso la Terra, ha dapprima rallentato la sua corsa per poi cambiare completamente traiettoria: l’Italia è salva!

Il satellite della Nasa UARS è rientrato nell’atmosfera fra le 5,23 e le 7,09 di questa mattina (ora italiana) in una zona compresa fra Canada, Africa e una vasta zona del Pacifico, praticamente mezzo mondo. La conferma ufficiale arriva dalla Nasa, che fino a pochi minuti prima del rientro in atmosfera non era stata in grado di stabilire quale sarebbe stata la traiettoria di rientro.

In un ultimo bollettino il comitato permanente allestito dalla protezione civile e dall’Asi ha dichiarato il cessato allarme. La spazzatura spaziale, rottami che arrivavano a toccare il peso di 150 chilogrammi, sono caduti largamente lontano dall’Italia.

In un primo momento l’astrofisico Gianluca Masi, CEO di Virtual Telescope, ha fatto notare come “il satellite era stato rallentato dall’attività solare, ma adesso ha assunto un nuovo orientamento che sta ulteriormente rallentando la sua discesa. In questo momento il satellite è soltanto in balia dell’atmosfera”.

Successivamente è arrivata la conferma, questa mattina il sonno degli italiani non è stato turbato da nessun armageddon, il satellite è precipitato principalmente nell’oceano Pacifico e solo alcuni rottami di dimensioni ininfluenti sono precipitati sulla terraferma, ma comunque in zone disabitate.

 

Check Also

Allarme bomba alla Casa bianca, ultime notizie 19 marzo 2017: fermato un sospetto

CASA BIANCA ALLARME BOMBA (ULTIME NOTIZIE 19 MARZO 2017) Un’Ansa degli ultimi minuti riporta news …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
marcegaglia
Marcegaglia, manifesto Confindustria per salvare Italia

Marcegaglia, manifesto Confindustria per salvare Italia. Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, intervenendo all'assemblea degli industriali...

Chiudi