sciopero benzinai dicembre 2012

Sciopero benzinai: Buon Natale ecosostenibile (cioè a piedi…)!

SCIOPERO BENZINAI: A NATALE SOLO CASH

Non abbiamo avuto neanche il tempo di poter parlare dello sciopero benzinai che dal 24 al 30 dicembre 2012 ci saranno ulteriori disagi per gli automobilisti italiani. In realtà, la notizia era nell’aria già da quando è avvenuto lo sciopero, ma quest’oggi sono arrivate le conferme da parte delle associazioni di sindacati del settore: nella settimana natalizia  dite addio all’utilizzo di carte di credito e bancomat per il vostro rifornimento di carburante.

Ovviamente la situazione non sembra tragica, ma costringerà i milioni di italiani in viaggio per la pausa invernale a doversi portare moneta contante durante le vacanze. Previsti dunque i disagi, ma come accaduto per lo scorso sciopero dei benzinai, sarà qualcosa del tutto accettabile. Ripetiamo, i pos non saranno disponibili dal 24 al 30 dicembre 2012, segnatevi bene questa data se non volete rischiare di rimanere a piedi durante il Natale.

Lo sciopero benzinai ha raccolto una notevole partecipazione da parte dei lavoratori del settore. Nel comunicato esposto dai sindacati, è stata quasi totalitaria l’adesione allo sciopero da parte della Faib, la federazione autonoma italiani benzinai, e che ha raggiunto un percentuale pari al 90%: insomma, non sperate di trovare una stazione con il pos attivo nei giorni indicati perchè sarà una vera impresa. I gestori delle stazioni di carburante stanno lottando con tute le forze per ottenere i lori diritti, nell’ultumo anno, molte stazioni sono state costrette a chiudere e molte, sono in fase di fallimento.

Sciopero benzinai, manifestazione a Montecitorio. I benzinai sono scesi in campo anche in prima persona, organizzando una manifestazione in Piazza Montecitorio. Oltre un migliaio di gestori sono arrivati da tutta Italia, in particolar modo dal centro sud, sventolando le bandiere di Faib Fegica e Figisc. Ripertiamo nuovamente e segnatevi questa data: dal 24 al 30 dicembre 2012 non sarà possibile fare rifornimento pagando in modo elettronico, con carte di credito o bancomat ma solo nel “vecchio stile”.

Check Also

pensioni ultime novità

Pensioni novità oggi: cari giovani, ecco fino a che età assurda lavorerete

PENSIONI ULTIME NOVITÀ OGGI (28 FEBBRAIO 2017) – NOTIZIE CHOC PER I GIOVANI Dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Mario Belluomo
Mario Belluomo: sequestrato ingegnere italiano in Siria

RAPITO IN SIRIA MARIO BELLUOMO, INGEGNERE ITALIANO Mario Belluomo, ingegnere italiano in Siria, è stato...

Chiudi