Sciopero treni 6 Settembre 2011, protesta generale Cgil

Sciopero treni 6 Settembre 2011, protesta generale Cgil. In Senato quest’oggi si è svolto il dibattito sulla manovra e mentre dentro si discute, fuori la Cgil scende in piazza per scioperare per 8 ore contro una norma che ritiene iniqua. Le piazze italiane in cui si è svolta la manifestazione sono cento e con l’occasiomne i manifestanti hanno deciso di colpire anche l’art. 8 che affronta l’argomento dei licenziamenti facili. Ovviamente le notizie sulla partecipazione allo sciopero sono varie e diverse a seconda dell’ente che le comunica, secondo le prime rilevazioni da parte della Cgil, l’adesione media sarebbe del 58%; per la Fiom quasi l’80% dei lavoratori della Powertrain di Mirafiori (ex Meccaniche) hanno aderito alla protesta mentre la Fiat avrebbe dichiarato un adesione pari al 15% per quanto riguarda gli operai e gli impiegati del primo turno e del turno centrale, ma oltre ai lavoratori hanno partecipato anche tanti studenti. Ovviamente come ogni manifestazione che si rispetti non sono mancate le tensioni, a Torino una decina di manifestanti hanno inscenato un flash mob davanti alla sede torinese della Banca d’italia, vestiti con camici verdi di tipo ospedaliero i manifestanti hanno mimato un simbolico prelievo di sangue e successivamente hanno imbrattato con uova e vernice rossa il portone dell’istituto di credito; davanti alla sede della fondazione Crt invece i manifestanti hanno dato il via a un lancio di uova.Lanci di uova e fumogeni anche a Milano contro la sede di Unicredit in piazza Cordusio da parte dei manifestanti del centro sociale ‘Cantiere’ che hanno sfilano insieme a Usb e Cobas. Tra il corteo presenti un gruppo di donne vestite con abiti strappati a simboleggiare gli schiavi e con un cartello che recita “Ci vogliono schiavi, ci avranno ribelli”. A Napoli il corteo della Cgil è stato aperto dallo striscione ‘Liberta’ per i lavoratori marittimi sequestrati’ in segno di solidarieta’ ai 5 italiani, di cui 2 di Procida, sequestrati dai pirati somali sulla nave Savina Caylyn. Il corteo principale a Roma, dove ha aperto la manifestazione il leader della Cgil, Susanna Camusso insime  al segretario del Pd Pierluigi Bersani, ad Antonio Di Pietro e a Nichi Vendola.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Vasco Rossi, Questa Storia Qua a Biennale Venezia 2011

Vasco Rossi, Questa Storia Qua documentario a Biennale Venezia 2011. Vasco Rossi ha rilasciato un video...

Chiudi