Scuola, proibizionismo anti-panino: legge Pd per stravolgere regole mensa

SCUOLA, GOVERNO IGNORA SENTENZA: STOP AL PASTO DA CASA

La mensa è diventata obbligatoria per legge. E’ stata inutile la sentenza di un anno fa della Corte d’appello di Torino, con il suo ok al panino fatto dalla mamma da mangiare a scuola.

Un disegno di legge per proibire il panino è in discussione al Senato: “i servizi di ristorazione scolastica sono parte integrante delle attività formative ed educative erogate dalle istituzioni scolastiche”, si legge su “la Repubblica”.

Si tratta di ultime notizie sulla scuola che piaceranno poco a molti genitori, fermamente intenzionati a far mangiare come si deve il proprio pargolo (e risparmiando anche qualcosa, come vedremo).

“Non hanno coinvolto le famiglie – tuonanoi genitori -. Diventa obbligatoria non la mensa, ma il servizio pagamento in mensa”. “Quelli del partito del panino” non intendono rinunciare al fai-da-te e accusano governo e Parlamento di voler “fare un favore alle grandi aziende della ristorazione, che non pensano alla qualità”.

I genitori di Torino, leader della protesta che ha portato alla sentenza in Appello,  spiegano che a Torino si parla di 7,10 euro a pasto, a Napoli di 4,50, a Milano di 4, a Perugia di 2. “Un’imposizione – sottolineano- che incrementerà l’iniquità tra le famiglie”.

La senatrice Pd Angelica Saggese, relatrice del ddl in commissione, spiega il punto di vista della maggioranza di governo: “Il nostro scopo non è obbligare nessuno, ma aumentare il livello del servizio, rendendo migliore ciò che si mangia”. Per non parlare, conclude, dei “bambini ghettizzati, che mangiano da soli” e delle “questioni igienico-sanitarie”.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S primo, ma con il Rosatellum succede l’incredibile

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (15 OTTOBRE 2017) – COSA SUCCEDEREBBE VOTANDO OGGI CON IL ROSATELLUM? …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
pensioni ultime notizie
Pensioni ultime notizie sulle minime: novità bomba, 650 euro con 20 anni di contributi

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (18 LUGLIO 2017) - L'IDEA DI PATRIARCA (PD), MINIME A 650 EURO...

Chiudi