Servizio Pubblico

Servizio Pubblico: prima puntata stasera 3 Novembre 2011

Servizio Pubblico diretta Santoro

Servizio Pubblico: prima puntata stasera 3 Novembre 2011. E’ previsto per questa sera alle 21.00 l’esordio in multipiattaforma di Santoro, la trasmissione Servizio Pubblico, come più volte annunciato verrà trasmessa tramite  una network di reti locali, sul satellite, sul web e su Radio Capital. “Azzerare la Casta”, questo il titolo dell’esordio, modificato in corso d’opera in sostituzione del precedente “Scassare la Casta”. Il cambiamento avverrebbe solo nella forma perché la sostanza rimarrebbe la stessa così come il fermo rimarebbe l’obiettivo di Santoro.

Fin dall’inizio Santoro ha affidato al suo progetto un’importante compito sociale e etico, e lui stesso con il suo programma con i temi e con i suoi ospiti vorrebbe essere la voce di chi sta dall’altra parte, della “non Casta”, per intenderci. Titolo provocatorio quello della prima puntata, una provocazione diretta a quella “casta” che oprimerebbe la libera informazione. Vorrebbe trovare un punto d’incontro tra “piazza” e “palazzo” Santoro, tra quella piazza che cerca di far sentire la sua voce e quel palazzo che sembra sempre più chiudersi nella sua autoreferenzialità.

LINK PER LA DIRETTA STREAMING SU WWW.SERVIZIOPUBBLICOSTREAMING.IT (SITO NON UFFICIALE)

Studiata all’occorenza anche la scenografia, lo studio sarà simbolo di quella piazza a cui si vorrebbe dar voce, troveremo delle gru tra conduttore, ospiti e inviati. Il programma o meglio il progetto, così come ama chiamarlo Santoro, avrebbe tutte le intenzioni di rompere gli schemi del vecchio talk, rinnovandosi nei contenuti e nella forma. Ospiti della prima puntata Luigi de Magistris e Diego della Valle, non mancheranno Marco Travaglio, e la sua rubrica, le vignatte di Vauro e Giulia Innocenzi che darà voce al popolo del web. In via del tutto sperimentale pare che la trasmissione andrà in streaming su Facebook. Ospiteranno la trasmissione anche i portali di Repubblica, Il Fatto Quotidiano e il Corriere della Sera.

Santoro ha già raccolto il primi frutti del suo lavoro, basti pensare al contributo volontario di 10 euro alle adesioni su Facebook e su www.serviziopubblico.it (sito ufficiale), stando a queste stime Servizio Pubblico non dovrebbe avere grandi problemi di ascolto.

Check Also

I programmi tv per gli appassionati di barche

La proliferazione di canali dovuta al digitale terrestre ha fatto sì che ogni nicchia potesse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
scontri a roma
Scontri a Roma: FOTO oggi 3 Novembre 2011

Scontri a Roma: foto e ultime notizie oggi 3 Novembre 2011. Queste ore sono forse...

Chiudi