Siria, Damasco: decine di migliaia in piazza per la protesta

SIRIA – Altro “venerdì delle tenacia” a Damasco, in Siria: decine di migliaia di manifestanti hanno urlato la loro rabbia per le condizioni di vita nel loro paese. Il tentativo di sit-in stabile nella piazza degli Abbasidi è andato a vuoto. Meno cruenta la repressione della polizia, che ha usato i lacrimogeni ma non ha causato vittime fra i manifestanti. Oltre a Damasco, “il venerdì della tenacia” ha coinvolto soprattutto Latakia (terza città della Siria), Deraa, Homs e in pratica tutti i principali centri abitati del Paese. Il regime di Al Assad sta tentando di blandire il popolo in rivolta sventolando promesse di riforme e di liberazione di decine di detenuti, arrestati nel corso delle proteste. Ma le rassicurazioni del Rais non sembrano in grado di anestetizzare la rivoluzione in corso.

 

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
italia condanna immigrati libia
VENTIMIGLIA/ immigrati in coda per il permesso di soggiorno

VENTIMIGLIA - Non c'è stata la calca che si aspettava alal vigilia, ma la loro...

Chiudi