ultimi sondaggi politici elettorali

Sondaggi politici elettorali: 26 Novembre 2015, Ballarò controcorrente

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (26 NOVEMBRE 2015) – Dopo le intenzioni di voto di Ipsos, oggi i sondaggi elettorali di EuromediaBallarò.

Diciamo subito che i dati registrati dai sondaggi politici andati in onda nell’ultima puntata di Ballarò sono in controtendenza rispetto a quelli delle ditte ‘rivali’: il Pd trova un attimo di respiro e il M5S subisce una flessione, mentre la Lega Nord torna a crescere.

Interessante l’aumento di NCD+UDC, area di centro che pare intenzionata a continuare nel suo sostegno a Renzi.

euromedia1

Fra i partiti minori va bene la relativa novità della Sinistra Italiana (valutata insieme a Sel), mentre Fratelli d’Italia resta la forza politica più importante fra i ‘gregari’ dei grandi partiti.

euromedia2

Sondaggi politici elettorali (26 novembre 2015): il Pd respira, fiducia nel governo bassa, meglio Renzi ma non come nel 2014

La fiducia nel governo Renzi resta molto bassa, appena un italiano su quattro vede di buon occhio l’operato dell’attuale esecutivo.

euromedia3

Meglio la fiducia in Matteo Renzi, seppure su livelli piuttosto bassi se confrontati a quelli dell’anno scorso, in particolar modo nelle settimane successive alla vittoria nelle elezioni Europee 2014.

euromedia4

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
pensioni ultime notizie
Pensioni ultime notizie: la vera riforma è scappare all’estero

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (25 NOVEMBRE 2015) - Le abbiamo chiamate 'dentiere in fuga': sono i...

Chiudi