ultimi sondaggi politici elettorali

Sondaggi politici elettorali: ultimi dati prima del silenzio elettorale

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (22 MAGGIO 2016) – Dopo le intenzioni di voto di Ixè per Agorà, ecco i dati di Ipr. Sono fra gli ultimi realizzati prima del silenzio elettorale, iniziato venerdì scorso in occasione delle elezioni Amministrative 2016 (primo turno domenica 5 giugno, ballottaggio domenica 19 giugno).

I sondaggi elettorali di Ipr misurano il voto al referendum costituzionale e alle elezioni Politiche.

Per il referendum confermativo di ottobre sono stati misurati due dati, il primo con l’affluenza sotto il 50% e il secondo con l’affluenza al 55%.

Il No è in vantaggio in caso di bassa affluenza, mentre il Sì vincerebbe con un’affluenza più alta. Numeri che sembrano dimostrare come il fronte del No sia più deciso, combattivo e motivato, rispetto ai sostenitori della riforma costituzionale del governo Renzi.

ipr2 (1)

E passiamo ora alle intenzioni di voto di questi ultimi sondaggi politici elettorali di Ipr. Non ci sono grossi movimenti, a parte quel mezzo punto guadagnato dal Pd e perso dal M5S. Le due principali forze politiche in Italia sarebbero, secondo Ipr, a circa 5 punti percentuali di distanza.

ipr1 (1)

Come già detto, non vedremo altri sondaggi politici ufficiali fino alla conclusione delle elezioni Comunali 2016, ma probabilmente gireranno per il Web dei sondaggi “clandestini” mascherati da corse dei cavalli e altre amenità.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Boschi, la risposta allo studente di Catania [VIDEO]

Il video dello studente di Catania è diventato virale, tanto da meritarsi persino un editoriale...

Chiudi