sondaggi politico elettorali

Sondaggi politico elettorali: ci sono davvero speranze di cambiamento?

SONDAGGI POLITICO ELETTORALI – Sabato di sondaggi politico elettorali: con le elezioni in avvicinamento (24 e 25 febbraio 2013) e con la campagna elettorale che si fa sempre più intensa bisogna conoscere a cosa potrebbe andare incontro il nostro Paese fra qualche mese, e se c’è la possibilità che qualcuno possa fare qualcosa per combattere questa crisi. Ovviamente tutte le speranze sono vane, gira e rigira alla fine i politici in “lotta” per conquistare il potere sono sempre gli stessi, quelli che in questa crisi ci hanno portato e che con la scusa di uscirne ci hanno inondato di tasse da pagare.

Gli stessi politici che guadagnano migliaia di euro quando la gente non riesce ad arrivare a fine mese. Una politica spezzettata in tanti piccoli e grandi partiti che non daranno mai una stabilità al Paese eppure niente cambierà. La situazione è questa, e gli italiani lo sanno bene, ma purtroppo o per fortuna vivendo in un Paese democratico, bisognerà andare a votere e sarebbe opportuno farlo.

Come abbiamo visto in questi giorni, gli ultimi sondaggi politico elettorali per le elezioni politiche danno la coalizione di centrosinistra in netto vantaggio sulle altre, anche se perde punti percentuali. In rialzo c’è il Pdl, anche grazie alle apparizioni televisive del suo leader Silvio Berlusconi, come quella di ieri sera ad “Italia Domanda”. Una rimonta che purtroppo per il centrodestra difficilmente verrà portata a termine con buoni risultati. Recupera consensi invece il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, dopo le ultime difficili settimane mentre la coalizione di centro guidata di Monti resta stabile.

Sondaggi politico elettorali, tutto già segnato? Analizzando attentamente le ultime settimane di sondaggi politici si può evincere che il centrosinsitra guidato da Bersani vincerà quasi sicuramente queste elezioni ma difficilmente avrà la maggioranza per governare al senato. Attualmente, secondo i sondaggi politico elettorali, il centrosinsitra potrà eleggere 143 senatori a Palazzo Madama e quindi ne mancano ancora 15 per ottenere la maggioranza. Situazione diversa alla Camera dove solo grazie ad alcune allenze il centrosinistra potrebbe riuscire ad ottenere la maggioranza. Una di queste potrebbe essere quella con Monti che sicuramente farebbe scatenare le ire di milioni di italiani.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Intenzioni di voto
Intenzioni di voto: elezioni Lombardia 2013, è guerra Maroni-Ambrosoli

Intenzioni di voto: elezioni Lombardia 2013, è guerra Maroni-Ambrosoli. Il prossimo 24 e 25 febbraio...

Chiudi