Piazza Affari spread btp bund

Spread btp bund: aggiornamenti oggi

Spread btp bund

Spread btp bund: aggiornamenti oggi. E’ iniziata un’altra giornata movimentata per le Borse Europee. Un’altra giornata di contrattazioni negative: infatti i principali listini europei hanno aperto con il segno negativo. Niente da fare nè per Londra con l’Ftse 100 che cede l’1,38%, nè per Parigi con il Cac 40 a -2,1%. Non bene anche Francoforte dove il Dax è sotto del 2,40%. Ovviamente non può mancare all’appello la Borsa di Milano con l’Ftse Mib che perde il 3%. Lo spread btp bund ha sfondato quota 500, impennandosi fino a toccare 530 punti base.

Lo spread btp bund sembra insomma immune all’effetto Monti, durato ben poco. Rimanendo nella piazza milanese, Finmeccanica è stata sospesa con un calo teorico del 14,85%. La decisione è stata presa dopo l’annuncio che nel 2011 non ci sarà dividendo e il talgio dei ricavi. Il gruppo guidato da Francesco Orsi ha previsto, fra il 2010 e il 2012, una riduzione degli investimenti che scenderanno a 3,4 miliardi di euro rispetto ai precedenti 3,6 previsti. Ci sarà anche un calo dei costi di struttra generali e amministrativi. Una situazione che entro fine 2012 porterà alla cessione di Finmeccanica per un valore stimato di un miliardo di euro in modo da ridurre il debito.

In ogni caso anche altri titoli cadono malamente. Su tutti Unicredit, che dopo la forte flessione di ieri, è totalmente precipitata al -6%. Probabilmente il mercato ancora non ha metabolizzato la trimestrale archiviata con gli oltre 9 miliardi di euro di svalutazioni e l’annuncio del’aumento di capitale da 7,5 miliardi di euro. Con tutti questi valori negativi continua a preoccupare anche lo spread che continua la sua corsa. Il differenziale tra Btp decennali e Bund tedeschi è ormai arrivato a 531. Inoltre, secondo Bloomberg, i rendimenti dei titoli di Stato a dieci anni dell’Italia sono tornati a superare la soglia di allarme rosso del 7%. Una situazione a cui Mario Monti dovrà presto mettere rimedio.

Non festeggiano neanche i nostri vicini transalpini. Il rendimento dei tassi decennali dei titoli di Stato francesi sono a 182 punti base da quelli tedeschi. Conferma del fatto delle forti tensioni sui mercati francesi. Addirittura i rendimenti dei titoli decennali francesi sono al 3,5%, il massimo da Maggio 2011. Meglio la Spagna che si mantiene con 450 punti. Per il significato del termine spread clicca qui.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
ballarò
Ballarò: anticipazioni puntata 15 Novembre 2011

Ballarò: anticipazioni puntata 15 Novembre 2011. Stasera, come ogni martedì, andrà in onda una nuova puntata...

Chiudi