Stefania Bivone Miss Italia 2011, 18 anni dalla Calabria

Stefania Bivone Miss Italia 2011, (foto) 18 anni dalla Calabria. Sembra essere il colmo che la ragazza che in questo momento fa parlare piu’ di se in quanto incoronata la piu’ bella della penisola provenga da Sinopoli che per tradizione e’ il paese della Calabria dove avere figlie femmine e’ considerata quasi una disgrazia.

Sinopoli il paese degli “omini” e della ominita’ oggi regala all’Italia una giovane ragazza bella come il sole, Stefania Bivone nata appunto a Sinopoli diciotto anni fa. Talmente bella che ha stracciato le concorrenti rastrellando il 75% dei voti disponibili con un’aria da brava ragazza che tutte le famiglie d’Italia vorrebbero per le proprie figlie.

Sinopoli e’ quella Calabria da profondo sud, quell’Aspromonte che e’ aspro sia nel nome che nei fatti dal lato affacciato sul Tirreno coperto da folti boschi di ulivi talmente fitti che e’ impossibile coltivare direttamente a terra. Sinopoli ha comunque dato un grande segno di modernita’ ed apertura stringendosi intorno alla diciottene piu’ bella d’Italia ed esultando per la vittoria che a sua volta con fermezza ricorda le sue origini sinopolesi. Che sia forse la fine della triste tradizione che voleva che fosse sciagura le case dove non veniva messo al mondo almeno un figlio maschio?

E quindi il marito difettasse di ominita’? Tradizione che ha portato negli anni a non fare gli auguri ed i complimenti in caso di nascite di figlie femmine in casa tanto che potevano essere presi per una sorta di sfotto’ e quindi provocare inimicizie e gelosie tra famiglie del paese dell’Aspromonte. Oggi Sinopoli ci regala la sua perla piu’ preziosa una fantastica Miss Italia dalla bellezza dolce e mediterranea come solo una donna calabrese puo’ esserlo! Complimenti a Stefania per questo importante traguardo!

Check Also

I programmi tv per gli appassionati di barche

La proliferazione di canali dovuta al digitale terrestre ha fatto sì che ogni nicchia potesse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Secessione Lega Nord, Reguzzoni contro Napolitano

Secessione Lega Nord, Reguzzoni contro Napolitano. Marco Reguzzoni ha partecipato oggi alla trasmissione «Telefonata di...

Chiudi