Terremoto

Terremoto Turchia: video neonato sotto le macerie

Terremoto Turchia

Terremoto Turchia: video neonato sotto le macerie. 25 Ottobre 2011. Continuano le operazioni di aiuto alle persone rimaste sotto le macerie degli edifici crollati in seguito alla grave scossa di terremoto che ha colpito le provincie orientali della Turchia, verso il confine con l’Iran, Van ed Ercis. La conta provvisoria delle vittime estratte e’ gia oltre lo spaventoso numero di 330 ma i soccorritori spono all’opera e non mancano piccoli episodi che trasmettono un raggio di luce in questa buia pagina della Turchia.

Miracolo nel terremoto Turchia: Dopo oltre 48 ore dal sisma, calsificato con potenza 7,3 della scala richter e che avuto come epicentro il sottosuolo della citta’ di Van a soli 7 chilometri dalla superficie terreste e con scosse di assestamento anch’esse terribile sull’ordine dei 4, 5 e 4 gradi della scala di riferimento, un neonato e’ stato estratto vivo dalle macerie di un palazzo.

Il neonato che pare in realtive buone condizioni fisiche e’ stato estratto dai soccoritori ed il momento in cui e’ stato messo in salvo e’ stato ripreso da una telecamera ed il video ha fatto subito il giro del mondo. Un bambino di sicuro robusto e nato con la camicia visto il terribile dramma da cui e’ uscito illeso!

Nel frattempo proseguono alacremente le operazioni di aiuto alla popolazione locale nonostante la Turchia abbia rifiutato le offerte di aiuto internazionle pervenute da varie nazioni come Giappone, Cina, USA ed anche la NATo stessa, ricordiamo che la Turchia ha una posizione strategica importante sullo scacchiere mediorientale e proprio la NATO in Turchia e’ presente con un numero molto elevato di basi militari.

Secco anche il no all’aiuto offerto da Israele paese con il quale le relazioni diplomatiche sono al momento interrote dopo l’episodio dell’assalto alla Freedom Flottilla da parte delle forze speciali israeliane che hanno causato vittime anche di nazionalita’ turca e che il governo di Tel Aviv ha rifiutato di chiedere scusa ad Ankara provocando l’espulsione dell’ambasciatore israeliano dalla nazione turca. Ecco il video da Youtube del neonato salvato dalle macerie di un palazzo crollato, dopo ben 48 ore dal tremento terremoto Turchia.

[youtube id=Lwz6riwliG8]

Check Also

Di Battista non si ricandida? Ecco i veri motivi che nessuno ha capito

Gli editoriali andrebbero scritti sempre il giorno dopo. E’ quel minimo di decantazione che basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
rossella urru
Rossella Urru rapita: Algeria, ultime notizie 25 Ottobre 2011

Rossella Urru rapita: Algeria, ultime notizie 25 Ottobre 2011. Rossella Urru, 29 anni, origini sarde,...

Chiudi