Maiorano:”Togliete i soldi dalle banche, tsunami imminente”

“Togliete dalle banche i vostri risparmi il governo tace sulla reale situazione finanziaria e bancaria se non volete perdete i vostri risparmi agire subito la banca Etruria è stata solo l’inizio”. Così scrive su Facebook Alessandro Maiorano, noto arci-nemico dell’ex sindaco Matteo Renzi.

La profezia di Maiorano arriva all’indomani dei fattacci di Banca Etruria, CariChieti, Banca Marche e CariFerrara, le quattro banche tratte d’impaccio dal Salvabanche del governo Renzi.

L’impaccio purtroppo è stato scaricato sui clienti di queste banche, in particolare su piccoli risparmiatori che avevano investito su obbligazioni subordinate (forse senza essere giustamente informati e consapevoli di quello che stavano facendo).

Togliete dalle banche i vostri risparmi il governo tace sulla reale situazione finanziaria e bancaria se non volete perdete i vostri risparmi agire subito la banca Etruria è stata solo l inizio

Posted by Alessandro Alberto Lorenzo Maiorano on Sabato 12 dicembre 2015

I conti correnti sotto i 100.000 euro restano garantiti e intoccabili. Avere conti superiori a questa cifra potrebbe invece costituire un rischio.  Senza contare che, una volta stabilito il principio che è giusto far contribuire ai correntisti per il salvataggio delle banche, la soglia di 100.000 euro potrebbe essere abbassata con un provvedimento ad hoc.

Approfondimento: Banche in crisi e prelievo forzoso sui conti correnti: bail in, ecco chi lo paga

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
pensioni ultime notizie
Pensioni ultime notizie: le inquietanti novità da Bruxelles

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (11 DICEMBRE 2015) - Nelle nostre news sulle pensioni abbiamo già parlato...

Chiudi