Truffa della busta verde dalla Croazia: non cascateci!

TRUFFA BUSTA VERDE DA CROAZIA – Avete ricevuto una busta verde con la richiesta di uno strano pagamento? Fate attenzione! E’ una nuova truffa made in Croazia che sta circolando in questi giorni.

Si tratta di una raccomandata in busta verde con la richiesta di pagamento di una multa per eccesso di velocità tra i 184 e i 250 euro. La busta verde viene dalla Croazia e la Polizia di Stato ha già lanciato l’allarme.

“Viene recapitata a casa una raccomandata in busta verde, di quelle che contengono atti giudiziari (simile a quella per una contravvenzione al codice della strada) – spiega la Polizia sulla la sua pagina Facebook ‘Agente Lisà – All’interno una comunicazione, tradotta in italiano in cui viene intimato il pagamento di una sanzione per una cifra compresa tra 184 e 250 euro, indicando un Iban italiano“.

Questa comunicazione non ha alcun valore legale essendo un atto falso“, conclude la Polizia, con la preghiera di segnalare alle forze dell’ordine l’eventuale ricezione di una raccomandata del genere… e soprattutto di non effettuare il pagamento!

truffa-busta-verde-600x300
Immagine di repertorio

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Pensioni ultime notizie
Pensioni ultime notizie: ecco perché l’Inps ha pagato in ritardo

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (6 GENNAIO 2016) - Nelle ultimissime news di ieri abbiamo trattato del...

Chiudi