sondaggi M5S

Ultimi sondaggi politici elettorali: 13 luglio 2016, M5S resta primo partito

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 LUGLIO 2016) – Dopo le intenzioni di voto di Ipsos-Corriere, oggi i sondaggi elettorali di EMG-Tg La7.

Vengono misurati i risultati nei possibili ballottaggi e le preferenze di voto al primo turno.

Ancora una volta il M5S (MoVimento 5 Stelle) si conferma imbattibile nelle sfide decisive al secondo turno, sempre nell’ipotesi che si voti con la nuova legge elettorale Italicum, in vigore dallo scorso 1° luglio. Il Centrodestra viene staccato dai pentastellati di oltre dieci punti percentuali.

Il Pd (Partito Democratico) la spunterebbe solo contro il Centrodestra, seppur di misura.

emg6

La distanza fra Pd e listone di Centrodestra è di poco più di due punti.

emg5

Oltre sei punti percentuali separano invece il M5S nello sconto diretto contro il Pd.

emg4

Ultimi sondaggi politici elettorali (13 luglio 2016): M5S e PD alla pari al primo turno, ma pentastellati imbattibili al ballottaggio

Chi va al ballottaggio? Il MoVimento 5 Stelle risulta primo con il 30.7%, il Pd secondo con tre decimali in meno. Più staccato il Centrodestra, al di sotto della soglia del 30%.

emg3

Chiudiamo la carrellata di slide per gli ultimi sondaggi politici elettorali di EMG-Tg La7, con le intenzioni di voto per lista al primo turno. Qui troviamo Pd e M5S appaiati al 30.9%, seguiti da Forza Italia e Lega Nord pure loro in situazione di sostanziale parità.

emg1

Insomma, l’Italicum sembra fatto apposta per far vincere il M5S, così come stanno le cose oggi: con una legge elettorale priva di ballottaggio, i pentastellati, pur risultando il partito più votato, non potrebbero mai governare senza fare alleanze. Due diversi scenari politici si aprono di fronte a noi, alla luce di questi sondaggi elettorali: in caso di vittoria del Sì al referendum costituzionale, Renzi vorrà probabilmente correre alle urne, invece di lasciarsi logorare da un ulteriore anno e mezzo di governo; in caso di vittoria del No, Mattarella farà partire un governo di transizione per elaborare una nuova legge elettorale, probabilmente molto diversa dall’Italicum e pensata di comune accordo dai vecchi partiti per non consegnare l’Italia in mano a M5S.

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
criminologia
Criminologia: Perché le persone commettono reati?

Ogni persone ha dentro di sé un lato oscuro, tuttavia sembra che alcune persone siano...

Chiudi