ultimi sondaggi politici elettorali M5S

Ultimi sondaggi politici elettorali (20 dicembre 2016): M5S resiste a fango su Raggi

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (20 DICEMBRE 2016) 

Tornano le intenzioni di voto dei sondaggi elettorali di EMG per Tg La7: si tratta delle ultime rilevazioni che vedremo in questo 2016. Com’era prevedibile, il M5S (MoVimento 5 Stelle) subisce gli attacchi mediatici diretti al sindaco Virginia Raggi: il caso Marra costa un punto e mezzo ai pentastellati, che tuttavia restano seconda forza politica del Paese, imbattibile in caso di ballottaggio.

Ma il secondo turno non ci sarà, visto che l’Italicum ormai non lo vuole nessuno e visto che, con la sentenza della Corte costituzionale a gennaio 2017, il ballottaggio potrebbe essere uno dei punti bocciati dalla Consulta (in quanto lesivo del principio di rappresentatività).

emg3b-1 emg3a-1 emg2b-1 emg2a-1emg1-1

Ultimi sondaggi politici elettorali (20 dicembre 2016): M5S accusa il colpo, ma resta invincibile al ballottaggio. Il vero nodo da sciogliere è quello della legge elettorale

Nella lotta fra Pd e M5S, sembra proprio il Centrodestra a trarne giovamento. Lega Nord tiene bene, Fratelli d’Italia cresce di quattro decimali, ma è Forza Italia a stupire, con un balzo di un punto e mezzo percentuale. Il partito di Silvio Berlusconi sembra ancora lontano dalla sua fine, annunciata più volte forse con un pizzico di frettolosità di troppo.

Il Pd invece non riesce a trarre giovamento dalle difficoltà del M5S, perdendo tre decimali. I dati di questi ultimi sondaggi politici elettorali continuano a parlarci di uno scenario frammentato in tre poli: quello che farà davvero la differenza sarà la legge elettorale con cui si deciderà di andare al voto.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd crollo drammatico, M5S schizza in alto

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (7 AGOSTO 2017) – ANCHE SWG INCORONA IL M5S Dopo le …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
riforma pensioni 2015 Poletti
La commovente lettera di una ricercatrice italiana stronca Poletti

Caro Ministro Poletti, le sue scuse mi imbarazzano tanto quanto le sue parole mi disgustano....

Chiudi