ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: 30 aprile 2016, M5S vola verso il 30%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (30 APRILE 2016) – Dopo le intenzioni di voto di Demopolis sul M5S, oggi i sondaggi elettorali di SWG. Si tratta di un istituto di ricerca che solitamente vede il Pd più alto e il M5S più basso rispetto alla media degli altri sondaggi politici elettorali.

Per una volta, la situazione è però diversa: secondo SWG, il M5S sarebbe cresciuto di 1.6 punti percentuali in appena una settimana, avvicinandosi di molto alla soglia psicologica del 30%. Stabile invece il Pd, a circa quattro punti di distanza dai rivali pentastellati.

Crollo di Forza Italia (-1.2 punti), flessione negativa per la Lega Nord (-0.7 punti).

Ecco la griglia di SWG che riassume le rilevazioni del 28 aprile 2016 comparate con quelle di una settimana prima e con quelle delle elezioni Europee 2014.

sondaggi politici

Ultimi sondaggi politici elettorali (30 aprile 2016): M5S proiettato verso il 30%, ma tutto dipende dalle sorti del Centrodestra e del referendum confermativo

I dilemmi sono sostanzialmente due. Il primo riguarda il rebus del Centrodestra e il secondo dipende dalle sorti del referendum costituzionale. Due variabili fondamentali, in grado di cambiare in modo radicale le prossime elezioni politiche.

Riusciranno Matteo Salvini e Giorgia Meloni a costruire una casa unica per un rinnovato Centrodestra? Berlusconi sceglierà di allearsi con loro o punterà all’idea di un partito in grado di unire tutti i moderati, dall’ex Cavaliere a Renzi, passando per Casini, Verdini e Alfano?

E il referendum confermativo boccerà la riforma costituzionale di Renzi? Si voterà davvero con l’Italicum?

La vera svolta, insomma, ci sarà a ottobre: soltanto allora, con la vittoria del NO o del SI’ al referendum costituzionale potremo capire se si voterà o meno con l’Italicum e, di conseguenza, se l’importante sarà vincere il ballottaggio fra i primi due classificati al primo turno.

Il Centrodestra, se unito, potrebbe scalzare il M5S da uno dei due gradini del podio che contano. In caso contrario, la sfida decisiva sarebbe fra il M5S e il Partito democratico.

Check Also

Perché è importante convertire i propri filmati in un formato diffuso

Il mondo dei media è cresciuto a dismisura tanto da portarci a fruire di filmati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Malta Unesco
Malta e i suoi siti Unesco

A circa ottanta chilometri a sud delle coste siciliane, Malta risplende nel cuore del Mediterraneo...

Chiudi