sondaggi politici elettorali m5s pd

Ultimi sondaggi politici elettorali, dati scioccanti: Renzi al tramonto, Grillo leader più amato

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (19 LUGLIO 2017) – PD E RENZI GIU’, M5S E GRILLO ALLA RISCOSSA

Dopo le intenzioni di voto di EMG per Tg La7, oggi i sondaggi elettorali di Index Research per “In onda”, talk politico condotto da Luca Telese e David Parenzo.

I dati misurano le preferenze per il voto alla Camera dei deputati, la fiducia nei leader politico e la forza delle coalizioni di Centrodestra e Centrosinistra. Iniziamo dai partiti minori, dove c’è calma piatta, con spostamenti che non vanno oltre il singolo decimale.

Fratelli d’Italia è in ottima salute al 5,5%, mentre non ingrana Articolo Uno, l’alternativa di sinistra ideata dai fuoriusciti del Pd.

Il partito di Angelino Alfano, Alternativa Popolare, non va oltre il 2%: con l’attuale soglia di sbarramento, l’attuale ministro degli Esteri sarebbe fuori del Parlamento.

20196591_1466388810092825_502655048_o 20205896_1466388610092845_311438428_o

Il M5S sembra essersi ripreso definitivamente dalle ammaccature delle ultime Amministrative e sale di oltre mezzo punto percentuale: non si può dire lo stesso del Pd, in calo costante da quella maledetta (per loro) domenica 25 giugno, data dei disastrosi (per loro) ballottaggi. Manca poco al Partito Democratico per essere più vicino al 20% che al 30%.

Ultimi sondaggi politici elettorali (19 luglio 2017): M5S su, Pd giù. Grillo supera tutti gli altri leader politici, Renzi in crisi costante ormai da mesi

Ma i numeri più scioccanti riguardano la fiducia nei leader, dove per la prima volta Beppe Grillo risulta essere il personaggio politico preferito dagli italiani. Male, malissimo Matteo Renzi, in perdita di ben due punti percentuali, nonostante tutti i suoi sforzi di rilancio personale. Sale di un punto Matteo Salvini, così come Luigi Di Maio.

20196474_1466388376759535_1105749783_o

Gli ultimi sondaggi politici elettorali di Index Research sulle coalizioni: il Centrodestra tiene, il Centrosinistra crolla quasi di un punto. Risultato: il Centrodestra è sopra di quasi tre punti percentuali.

20187038_1466388006759572_636150095_o

E’ insomma un momento di grande difficoltà per Matteo Renzi e per il Partito Democratico, spaccato in una lotta di correnti che sembra destinata a detronizzare il “rottamatore”, sempre più incapace di intercettare i favori degli italiani. Dopo i risultati piuttosto discutibili di tre anni di governo, per Renzi sarà difficile presentarsi come la scelta giusta per palazzo Chigi.

Check Also

Sondaggi politici elettorali: Pd affossato da Rosatellum, M5S alla riscossa

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (17 OTTOBRE 2017) – CONTROSORPASSO DEL M5S, SCIVOLONE PD Le intenzioni …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Cartella di pagamento AER: c’è anche l’avviso di pignoramento conto corrente

L'Agenzia delle Entrate ha approvato e il nuovo modello di cartella di pagamento che dovrà...

Chiudi