ultimi sondaggi politici elettorali M5S

Ultimi sondaggi politici elettorali: governo M5S unico possibile, Pd agonizzante

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (22 MARZO 2017) – M5S PRIMO PARTITO, UNICA MAGGIORANZA POSSIBILE

Dopo le intenzioni di voto sulle Primarie Pd, oggi i sondaggi elettorali del Tg La7 di Enrico Mentana.

M5S (MoVimento 5 Stelle) questa settimana non cresce e rimane fermo sulla soglia del 30%: ciononostante, la distanza fra pentastellati e Dem aumenta, visto che il Pd (Partito democratico) perde tre decimi di punto.

Una lunga serie di colpi sta stremando il Partito democratico, quello che dopo le Europee 2014 pareva un Moloch invicibile: oggi gli ultimi sondaggi politici elettorali di EMG lo danno appena intorno al 26%, in preda a un declino che sembra essere lontano dalla sua fine.

Dalla batosta al referendum costituzionale al caso Consip, passando per la scissione del partito e arrivando ai discutibile salvataggi di Luca Lotti e Augusto Minzolini, sono mesi per per al Pd non ne va bene una.

EMG-Acqua-2017.03.20-2A EMG-Acqua-2017.03.20-1 EMG-Acqua-2017.03.20-2B

M5S, al contrario, a dispetto delle polemiche sul caso Genova, è ormai per quasi tutti i sondaggi politici più recenti la prima forza politica del paese. E di gran lunga.

Ultimi sondaggi politici elettorali, 22 marzo 2017: solo una maggioranza guidata da M5S supera i 316 seggi alla Camera

Resta valida la solita avvertenza che ripetiamo da settimane: arrivare primi nelle elezioni non vuol dire vincerle e non vuol dire governarle. A conti fatti, nessuno può governare da solo. E l’unica maggioranza possibile, secondo i sondaggi elettorali del Tg La7, sarebbe quella guidata dalla strana coppia M5S-Lega, con l’aggiunta di Fratelli d’Italia.

Un’idea che insospettisce i leghisti e fa ribrezzo a diversi elettori del M5S, ma la realtà dei fatti è questa: se il MoVimento 5 Stelle non supera il 40%, obiettivo non impossibile ma poco realistico, l’unica possibilità per avere un governo pentastellato è quella di ottenere un appoggio esterno da parte di altri partiti.

Cosa che potrebbe avvenire solo con Lega e Fratelli d’Italia. Da escludere ovviamente Pd, centristi e Forza Italia. Qualcuno di sinistra potrebbe farsi invece tentare dall’idea di dare il voto di fiducia per far partire un esecutivo a 5 stelle.

Check Also

pensioni ultime novità precoci

Il Governo Gentiloni perde pezzi: si dimette un ministro

Il Governo Gentiloni perde il suo ministro degli Affari Regionali. Enrico Costa, Alternativa Popolare, si è …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
ultime notizie pensioni
Pensioni ultime notizie trattenute: tagli in arrivo grazie al ricalcolo firmato Renzi

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (22 MARZO 2017) - ALLARME TRATTENUTE, E' RICALCOLO VOLUTO DA GOVERNO RENZI...

Chiudi