Vasco Rossi Nonciclopedia, replica del cantante sul Web

Vasco Rossi Nonciclopedia, replica del cantante sul web, con un messaggio sulla sua bacheca Facebook. Dopo il doppio intervento dell’avvocato Tania Sachs, bersagliato da migliaia di messaggi di critiche sulla bacheca della pagina ufficiale di Facebook del rocker di Zocca, anche Vasco Rossi decide di precisare la sua posizione su quanto avvenuto. Ecco il testo integrale dell’intervento di Vasco Rossi, pubblicato nella notte fra ieri e oggi (4 Ottobre 2011).

“Cosa pensiamo della libertà di espressione e altro lo testimonia l’esistenza di questo profilo per tutto quello che contiene, con il libero contributo di chiunque.

Abbiamo chiesto ad anonimi gestori di un sito ( secondo noi con contenuto diffamatorio ) di rendere non anonimi i gestori e gli inserzionisti.

La richiesta è stata considerata non ricevibile, la risposta è che il sito non può essere considerato responsabile dei contenuti anonimi diffusi.

Questo resta per noi un problema da chiarire, anonimi possono diffondere considerazioni del tipo:

V. Rossi è un vecchio bavoso tossicomane che vende cocaina davanti alle scuole e deve la sua fama alla credulità di milioni di rimbambiti fatti e strafatti quanto e più di lui …. !”

Questa la prima parte del messaggio. Vasco però dovrebbe considerare che il contesto è importante quanto e più della frase che lui ha riportato. Se simili parole fossero inserite su Wikipedia o in un articolo di giornale, con l’intenzione di asserire che si tratta di realtà di fatto, non ci sarebbe soltanto diffamazione ma addirittura calunnia (due termini spesso usati come sinonimi, ma la calunnia è un reato penalmente più rilevante, in quanto consiste nell’attribuire ingiustamente a un individuo un reato da lui non compiuto, mentre la diffamazione lede ‘soltanto’ l’onorabilità).

Nonciclopedia, lungi dall’intento di fare informazione, non pretende di riportare realtà di fatto. A ben vedere, non sembra neppure così forte la componente satirica nel sito. Nella satira si prendono in giro politici, vizi umani, personaggi famosi, religione, ma non soltanto per strappare una risata, bensì anche per dare un insegnamento morale. La satira è uno strumento per comprendere meglio la realtà, dopo averla deformata. Nonciclopedia non sembra avere simili fini edificanti: è piuttosto un database di fantasiosi nonsense politicamente scorretti, ideati per far ridere e niente più.

“Se questo è lecito saremo ben contenti di pagare danni e quanto serve agli anonimi gestori e inserzionisti di Nonciclopedia, in caso contrario proseguiremo nella richiesta di conoscere l’identità dei gestori del sito e degli autori anonimi delle attività solo diffamatorie e per nulla comiche o ” satiriche “.

Il contenuto di Nonciclopedia nelle parti segnalate da noi ai gestori non ha nulla a che fare con la satira.

Esistono per fortuna una discreta quantità di parodie e altro su Vasco create e diffuse, state pur certi anche per il nostro divertimento, senza nessun contrasto in quanto arte sottoscritta da autori e interpreti con nome e cognome come la ” vittima ” della stessa.

.. meditate o meglio: fate quel che vi pare !!!”

Fate quello che vi pare, tranne qualcosa che non piaccia a Vasco: altrimenti vi denuncia. E se poi ha torto lui, poco male, tanto i soldi per “pagare danni e quanto serve” ne ha in abbondanza: lui sì che può fare quello che gli pare.

Check Also

Perché le aziende ormai non possono rinunciare al laser

Il ricorso al laser è diventato ormai una necessità imprescindibile per la maggior parte delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Omicidio Meredith, Amanda Knox assolta: video sentenza

Omicidio Meredith, Amanda Knox assolta: video sentenza. Condannati in primo grado a ventisei e venticinque...

Chiudi