adattatori apple

Apple, adattatori difettosi con rischio scossa: come riconoscerli

Era successo una settimana fa a Microsoft e ora tocca ad Apple. Il caso precedente riguardava i Surface Pro di Microsoft, i quali presentavano un rischio incendio dovuto a un difetto di produzione.

Nel mirino finisce invece ora Apple, in particolare ci finiscono gli adattatori per la presa correnti di alcuni dispositivi iOS e Mac, prodotti fra il 2003 e il 2015 (stiamo parlando quini di un lasso di tempo molto consistente), che presentano un possibile rischio di shock elettrico.

Come riconoscere gli adattatori difettosi?

E’ semplicissimo, basta guardare l’immagine sottostante: se la scanalatura centrale presenta quattro o più cifre, oppure nessuna, l’adattatore Apple va sostituito, se invece compare una sigla regionale di tre caratteri, in questo caso l’adattatore non è fra quelli pericolosi.

adattatore difettoso

Come fare per sostituire l’adattatore difettoso?

Collegatevi al sito di Apple e seguite le istruzioni, oppure potete ottenere la vostra sostituzione gratuita in qualsiasi Apple Store. Il supporto Apple può essere contattato anche online e il pezzo sostitutivo arriverà a casa vostra via posta.

 

Check Also

Fotovoltaico: benefici ambientali, economici e sociali

Sono davvero così convenienti? Spesso è questa la domanda che sorge spontanea quando si parla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
pulvirenti arrestato
Pulvirenti arrestato, ex patron Catania per bancarotta Wind Jet

Antonino Pulvirenti, ex presidente del Catania  calcio, è stato arrestato dal comando provinciale della Guardia...

Chiudi