pensioni ultime notizie inps

Pensioni ultime novità rimborso: La Verità, “Inps porta via soldi ai pensionati”

PENSIONI ULTIME NOVITA’ RESTITUZIONI (22 SETTEMBRE 2017) – INPS RIFA’I CONTI E CHIEDE SOLDI INDIETRO A PENSIONATI

Tagli e ricalcolo degli assegni Inps sono uno spauracchio che aleggia sempre nelle ultimissime notizie sulle pensioni.

E il titolo di oggi (22 settembre 2017) in prima pagina sul giornale di Maurizio Belpietro, La Verità, avrà procurato le palpitazioni a più di qualche pensionato:”L’Inps porta via soldi ai pensionati”.

Cosa sta succedendo? A quanto pare, migliaia di pensionati in questi giorni sono stati raggiunti da una raccomandata da parte dell’Inps. foriera di novità poco piacevoli.

L’Inps avrebbe sbagliato i conti nei calcoli di diversi trattamenti pensionistici, erogando più di quanto dovuto. E adesso l’ente presieduto da Tito Boeri rivuole tutto indietro, in certi casi anche entro 30 giorni.

Si parla di somme da restituire per intero, subito, che arrivano fino a 64.000 euro.

Secondo il quotidiano La Verità, invece di pagare bisogna sbigarsi a fare ricorso entro 90 giorni: una sentenza della Corte di Cassazione (gennaio 2017) stabilisce infatti che i pensionati non sono tenuti a restituire nulla all’Inps in questi casi, a meno che non ci sia stato dolo da parte del beneficiario.

Pensioni ultime novità (22 settembre 2017): Inps vi chiede indietro i soldi per un suo errore di calcolo? Fate ricorso

“Le pensioni possono essere in ogni momento rettificate dagli enti erogatori in caso di errore di qualsiasi natura commesso in sede di attribuzione o di erogazione delle somme corrisposte, salvo che l’indebita prestazione sia dovuta a dolo dell’interessato”.

PENSIONI

Il quotidiano riporta il caso di Giulio, pagato troppo (secondo i calcoli Inps) per 16 anni: adesso l’istituto di previdenza vuole indietro la bellezza di 64.000 euro.

In questo caso, l’Inps consente una rateizzazione, che il povero signor Giulio finirebbe di pagare alla veneranda età di 105 anni.

E non si tratta di un caso isolato, leggiamo ancora nell’articolo: a Benevento il signor Antonio, fra l’altro malato di tumore, ha ricevuto un richiesta di rimborso pari a 60.000 euro.

La sua pensione d’invalidità, secondo l’Inps, era troppo alta. Se siete fra gli sventurati ad aver ricevuto una raccomandata del genere per le vostre pensioni, il consiglio è quello di rivolgersi ai patronati o a dei legali e fare ricorso.

Valutando però se la spesa vale l’impresa, visto che difendersi dalle ingiustizie ha un suo costo non trascurabile.

Check Also

Rosatellum, simulazione di voto choc: hanno condannato l’Italia a questo

Succede tutto in pochi giorni; dopo l’approvazione lampo alla Camera, il Rosatellum bis è stato …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
ultimi sondaggi elettorali Salvini
Ultimi sondaggi politici elettorali: dato choc su M5S, Centrodestra alla riscossa

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (22 SETTEMBRE 2017) - M5S TONFO INASPETTATO, CENTRODESTRA RUGGENTE Dopo le...

Chiudi