cellulari roaming

Cellulari, “Costi tariffe roaming scaricati anche su chi non è all’estero”

Celulari e roaming: segnatevi la data del 15 giugno 2017 sul calendario, perché arriveranno grandi novità sulle tariffe nell’Unione europea.

Sarà infatti vietato applicare tariffe roaming per l’uso dei telefoni cellulari all’interno dell’Unione europea. Addio dunque a quell’odiatissimo sovrapprezzo per chi naviga sul Web o telefona o usa social network in giro per l’Europa.

Strasburgo ha dato il sì definitivo in seconda lettura, sancendo la fine delle tariffe aggiuntive del roaming. Si tratta insomma di ottime notizie per chi risiede in un altro paese europeo o per chi viaggia spesso entro i confini dell’Ue.

Se il 2017 vi sembra lontano, vi diciamo che già da aprile 2016 ci saranno forti sconti per il roaming, con un costo extra al massimo di 0.05 euro al minuto per le chiamate e di 0.02 curo per sms, nonché 0.05 euro per megabyte di dati (iva esclusa)

cellulari roaming

“L’abolizione delle maggiorazioni per il roaming – ha spiegato la relatrice Pilar del Castillo (PPE, ES) – è stata a lungo attesa da tutti: la gente comune, le start-up, le pmi e tutti i tipi di organizzazioni”.

Cellulari, dietro l’abolizione del roaming si nascondono delle fregature per tutti i consumatori?

Ma ci sono anche voci fuori dal coro. Dario Tamburrano, eurodeputato M5S. “Oggi – ha dichiarato il pentastellato– avrei voluto votare per l’abolizione immediata e senza condizioni dei costi del roaming, in modo da rendere l’Europa un continente davvero connesso. Purtroppo l’accordo raggiunto è farlocco, perché cede a un’abolizione del roaming ritardata e condizionata in cui le compagnie telefoniche potranno scaricare i mancati profitti sulla maggioranza dei cittadini, compresi coloro che non lo utilizzano, non sanno cosa sia o non viaggiano mai all’estero, sempre più numerosi in un continente in crisi”. Anche i Verdi sono su questa linea e parlano di fregature per i consumatori.

Si andrebbe inoltre verso una Internet a due velocità, in cui la neutralità della rete sarebbe fortemente minata, con servizi favoriti per condizioni economiche e velocità.

L’accusa del M5S è stata lanciata e spiegata nei dettagli (si parla di tre truffe) anche sul sito dei 5 Stelle Europa.

 

Check Also

ultime notizie pensioni

Pensioni ultime notizie trattenute: tagli in arrivo grazie al ricalcolo firmato Renzi

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (22 MARZO 2017) – ALLARME TRATTENUTE, E’ RICALCOLO VOLUTO DA GOVERNO RENZI …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
sostituti carne
4 validi sostituti vegani della carne

Dopo l'allarme dato dall'OMS relativamente al consumo di carne e insaccati, la confusione tra i...

Chiudi