pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA 

Dopo le news sul rimborso, passiamo alla situazione dell’Ape volontario, l’anticipo pensionistico che tanto ha fatto discutere.

Banche e assicurazioni sono pronte, manca soltanto la firma del Garante dei dati personali per la convenzione con Ania e Abi.

Poi partirà l’Ape volontario, insieme a quello aziendale. Non si tratta di vere e proprie pensioni anticipate, ma di prestiti che fanno da ponte fino all’età necessaria per maturare le pensioni di vecchiaia.

“L’obiettivo è di far partire il sistema delle certificazione delle domande entro dicembre” ha detto al Sole 24Ore Vincenzo Galasso,  uno degli uomini chiave a palazzo Chigi per l’operazione Ape.

“Devo riconoscere che lo sforzo messo in campo dall’Inps per la piattaforma informatica non ha precedenti e dopo tanti mesi di lavoro preparatorio ora possiamo vedere quanto questo strumento sarà richiesto dai lavoratori”, ha concluso l’economista Galasso.

Pensioni ultime notizie Ape volontario, oggi 17 novembre 2017: come fare richiesta, i tempi di esame, il primo pagamento e il Taeg

Il Taeg fissato dalla convenzione sarà al 2,75% all’erogazione e al 2,85% all’ammortamento: stiamo parlando di tassi per un finanziamento assicurato che andrà rimborsato a rate per vent’anni.

Unicredit e Banca Intesa, le due maggiori banche italiane, hanno già aderito alla convenzione. Che resta aperta, potranno quindi aggiungersi in futuro altri istituti di credito (in prima linea ci sarebbe Mps).

Cinque le società di assicurazioni nella line-up iniziale dell’anticipo pensionistico volontario: Cattolica, Poste, Allianz, Unipol, Generali.

Come si fa la richiesta per l’Ape volontario?

Tutto dovrebbe partire entro dicembre. Bisogna prima certificare i requisiti e la simulazione (senza Spid), presentare la domanda Ape e attendere la risposta di accoglimento, la quale dovrebbe arrivare entro la terza settimana del mese seguente l’invio, più un’attesa di due mesi per il primo pagamento.

Esempio pratico: una domanda presentata entro il 30 gennaio 2018 sarà esaminata entro il 20 febbraio e il pagamento partirà dal 1° aprile.

Non sono le pensioni anticipate che gli italiani sognavano e, al contrario che per la richiesta di Ape social che ha di gran lunga sopravanzato la disponibilità di posti, nel caso dell’Ape volontario qualcuno pronostica un flop imbarazzante per il governo.

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali aprile renzi

Sondaggi politici elettorali: dati catastrofici per il Pd, M5S sempre in testa

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (30 OTTOBRE 2017) – M5S PRIMO, IPSOS FOTOGRAFA IL CROLLO PD …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
sondaggi Pd Renzi
Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd crollo mai visto, persi 4 punti

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (17 NOVEMBRE 2017) - PROFONDA CRISI PER IL PD, M5S IN...

Chiudi